Argentina, Macri perde le primarie

Share

Alle ore 18 italiane l'indice Merval cede il 30% a 30.640, 72 punti. Il cambio peso contro dollaro in diminuzione del 26% rispetto alla scorsa settimana, essendo fermo a quota 56.

Il candidato del partito dell'opposizione Frente de Todos, Alberto Fernández, si è imposto nelle elezioni primarie in Argentina con il 47,27 per cento dei voti, secondo i primi risultati ufficiali. Con il 58 per cento dei voti contati, Fernández ha ottenuto il 47 per cento dei voti, Macri il 32 per cento. Il sistema delle primarie, che fu introdotto nel 2009 dall'allora presidente Cristina Kirchner, dopo una sconfitta imprevista nelle elezioni di metà mandato, si chiama ufficialmente "primarie simultanee obbligatorie" ("PASO", in spagnolo) e obbliga tutti i partiti che intendono partecipare alle elezioni presidenziali a presentare almeno un candidato. Pertanto, questo risultato mette i bastoni tra le ruote alle aspirazioni di Macri di raggiungere la rielezione. Oltre a Macri e Fernandez, gli altri due candidati sono Roberto Lavagna che ha raggiunto l'8,61% e Nicolas Del Cano appartenente al Fronte di sinistra e dei lavoratori, che ha invece ottenuto il 2,98%. "Così come stiamo non stiamo bene, non viviamo bene, non siamo tranquilli", ha detto in un video messaggio trasmesso dalla cittadina di Rio Gallegos. Ma ha comunque atto un'appello alla sua coalizione invitando gli appartenenti a "raddoppiare gli sforzi" in vista di ottobre.

A Milano parte il progetto pilota per il carsharing a lungo termine
Utilizzare, invece, una vettura BMW per un'intera settimana verrà a costare 219,99€ a cui aggiungere 19 centesimi al chilometro . Unica eccezione: il servizio di car sharing per 7 giorni non sarà disponibile per i veicoli elettrici della flotta Share Now .

Conte durissimo su Salvini: "Vuole capitalizzare il consenso"
Non si è mai visto un partito che prende il 34% alle elezioni europee e si condanna in questo modo all'irrilevanza internazionale. Dice chiaro e forte che si candida direttamente alla carica di Presidente del Consiglio dei ministri: "Se mi candido premier? ".

Sportitalia - Kessie, il Milan accetta l’offerta del Wolverhampton
Nuova idea per Frank Kessie: il centrocampista è finito nel mirino del Wolverhampton . Si tratta di un'operazione da 25 milioni di euro più 3 di bonus .

"Siamo sicuri che l'Argentina debba concludere questo periodo e continuare un'altra storia".

Share