Israele nega il visto a 2 deputate dem su richiesta di Trump

Share

Lo ha riferito il vice ministro degli Esteri Tzipi Hotovely ai media israeliani.

"Non consentiremo l'ingresso a chi nega il nostro diritto di esistere nel mondo", ha detto la vice ministro Hotovely.

Mourinho ironico: "Per la Premier quattro squadre in corsa". Ma la quarta…
Ogni singolo giorno rievochiamo ricordi, chiacchieriamo, ci preoccupiamo di come stiamo, ci supportiamo sempre. In campo poche parole, tanti abbracci, tanta emozione. "Mi conosco bene e so perché ho fatto quella scelta".

Il finanziere Jeffrey Epstein si è suicidato in carcere
Il 6 luglio Epstein era stato arrestato all'arrivo negli Stati Uniti dalla Francia e rischiava una condanna all'ergastolo. Nello scorso mese di luglio, Epstein era stato trovato incosciente a terra con ferite intorno al collo.

Anticiclone Africano rovente, in arrivo il giorno più caldo dell'anno
In serata continueranno possibili piogge residue su Alpi e alte pianure occidentali, cieli sereni altrove. Al Centro: cieli sereni, salvo nubi diurne sui rilievi con afa in aumento.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti aveva esortato via Twitter le autorità israeliane a negare l'ingresso alle due militanti del Partito Democratico, sostenendo che il via libera alla loro visita sarebbe stato un segnale di debolezza dello Stato ebraico. Il loro arrivo in Israele era previsto entro la fine della settimana. Duro il commento di Omar: "E' un affronto il fatto che il premier israeliano Benjamin Netanyahu, sotto la pressione di Donald Trump, neghi l'ingresso a due rappresentanti del governo americano".

Israele ha negato il visto di ingresso alle due deputate democratiche statunitensi Rashida Tlaib e Ilhan Omar. "Loro odiano Israele e tutti gli ebrei e non c'è nulla che possa esser detto o fatto per far cambiar loro idea". Una campagna globale che Tlaib e Omar hanno proclamato di appoggiare: tutte e due - elette con i democratici - criticano spesso il governo di Netanyahu e il trattamento riservato ai palestinesi.

Share