Lorenzo Fragola contro Matteo Salvini: scambio di opinioni via social

Share

Per il momento Salvini ha evitato di rispondere alla Addati, in quanto impegnato sicuramente in questioni ben più importanti. "Complimenti". Un altro utente, inoltre, ha comunicato al cantante di aver segnalato il suo tweet come offesa recata a mezzo stampa. In questi giorni tuttavia, il Ministro ha avuto un botta e risposta con il cantante siciliano Lorenzo Fragola e prima ancora con l'attore hollywoodiano Richard Gere, salito su un barcone fermo al largo di Lampedusa. Il leader leghista lo ha citato ed ha scritto: "Non piaccio al signor Fragola?" Amen" scrive il Ministro "Mi consolerò ascoltando altra musica. "Lorenzo, canta che ti passa!" è stata la replica, sempre via social. Io non mi sono mai riconosciuto nella destra o nella sinistra.

L'ex vincitore di X Factor precisa immediatamente "Non ho alcun album in promozione al momento nè voglia di ricevere mi piace da parte di un bel nessuno". Ha spiegato di reputarlo "un personaggio incoerente, vergognoso e pericoloso". Quest'ultimo brano, non a caso, è comparso come sottofondo in molti servizi per evidenziare l'abitudine di Matteo Salvini a intrattenersi con i suoi elettori per scattare dei selfie insieme a loro.

Placido Domingo accusato di molestie. Lui: "Relazioni consensuali"
Prime conseguenze per Placido Domingo dopo le accuse di molestie sessuali da parte di almeno 9 donne. Ho creduto che tutte le mie interazioni e relazioni fossero sempre state consensuali ".

Circo Massimo - Pd, Calenda: "Il partito è finito"
Sono stati giorni convulsi e caldi. "Faccio un appello a tutti". "Il Pd non è un autobus su cui salire quando capita. Insomma, con le proposte arrivate oggi si ampliano le possibilità alternative alle elezioni anticipate.

Calciomercato Inter: Icardi alla Roma, arriva l’indizio social
Magari per mezzo di un'.intermediazione particolare: quella di Juan Jesus , suo ex compagno a Milano e attualmente alla Roma . Difficilmente, però, resterà così fuori rosa: "da capire se inizierà ad aprire alle offerte del Napoli ".

Nilufar Addati ha pubblicamente attaccato il Vicepremier e Ministro dell'Interno Matteo Salvini. L'unica cosa che voglio aggiungere è: non state zitti! "Come del resto hanno fatto oggi migliaia di miei concittadini a Catania". Evidentemente mi sbagliavo. Ora non voglio fare la vittima di tutto quello che mi hanno scritto e vi giuro che in confronto merda è un complimento, perché sinceramente non mi interessa parlarne più se non interpellato. Mi hanno però insegnato anche che quando ricopri certi ruoli hai delle responsabilità. "Chi fa il cantautore dovrebbe avere cura di dire quello che pensa con libertà assoluta per permettere a chi lo segue di pensare a modo suo".

Share