Bastoni titolare contro la Moldavia, Pinamonti capitano

Share

"Il calcio e gli equilibri sono cambiati, si fa fatica con tutti, i miei giocatori non devono pensare di essere superiori agli altri, ma devono lavorare sul campo per conquistarsi qualcosa". Nel primo tempo li abbiamo fatti correre e quindi nella ripresa ci sono stati più spazi.

La Moldova si presenta molto arroccata ma non arrendevole, almeno all'inizio, capace di orchestrare anche qualche veloce e pericoloso contropiede.

Italia: Carnesecchi; Delprato, (67′ Adjapong), Marchizza (dal 75′ Gabbia), Bastoni, Ranieri (46′ Sala); Zaniolo (46′ Frattesi), Zanellato (46′ Maggiore), Carraro; Scamacca, Kean (46′ Sottil), Pinamonti (46′ Tumminello). A disp. Plizzari, Del Favero, Tripaldelli, Locatelli, Bellanova. A disp. Straistari, Ieseanu.

Italia-Moldavia 4-0. Esordio perfetto per mister Paolo Nicolato sulla panchina della nazionale Under 21, infatti gli azzurrini battono 4-0 la Moldavia allo stadio 'Massimino' di Catania. Il poker viene firmato da Tumminello che sfrutta l'uscita sbagliata del portiere avversario per segnare la sua prima rete.

Lorenzo Fioramonti, il ministro dell'Istruzione che vuole tassare le merendine dei bambini
Altro è se le regioni vogliono invogliare gli insegnanti con affitti facilitati, buoni pasto o altri benefit aggiuntivi . Nel marzo 2018 è stato eletto deputato con il Movimento 5 Stelle.

Raffica di bugie, l'ambientalismo è inquinato
Hanno detto che abbiamo abbattuto alberi, sterminato colonie di uccelli, spianato dune incontaminate, disorientato fenicotteri... Un risultato grottesco che si concretizza in una lezione di ambientalismo agli ambientalisti condito da insulti e insolenze .

Milan, è fatta per Rebic: André Silva va all'Eintracht
Stesso identica modalità anche per André Silva all'Eintracht anche se le operazioni sono ufficialmente slegate. Tutto fatto senza intoppi per Rebic a Milano , qualche ora di suspense in più per André Silva a Francoforte .

Diverse le sorprese in casa azzurrina.

A dare il via al festival del gol è Scamacca con una bella punizione, poi ci pensano Frattesi con una doppietta e Tumminello a chiudere i conti per far cominciare davvero con il sorriso l'avventura del nuovo tecnico che ha sostituito Gigi Di Biagio dopo aver ben impressionato con l'Under 20.

Moldavia U21 (4-3-3): Agachi; Djinari, Furtuna, Ursu, Boico; Dros, Stina, Craciun; Nicolaescu, Nihaev, Belousov.

Share