Confagri: bene Gentiloni commissario Ue, scelta di alto profilo

Share

E Ursula Von der Leyen, la neo presidente della Commissione europea, ha ufficializzato i nomi della sua squadra in cui l'Italia torna in primo piano.

Un successo anzitutto per l'Italia, fino a poche settimane fa in guerra permanente con Bruxelles, e poi un'importante affermazione per l'ex premier, data la grande stima di cui gode nelle cancellerie dell'Unione dopo gli anni trascorsi alla Farnesina e a Palazzo Chigi.

Il Parlamento Europeo infatti dovrà dare il proprio consenso all'intero collegio dei commissari, compreso il presidente e l'alto rappresentante dell'Unione per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza.

Roma, 5 set. (askanews) - Confagricoltura giudica positivamente la scelta di Paolo Gentiloni per la designazione a commissario europeo. "Sarà necessario stabilire chiaramente chi ha diritto all'asilo e fare in modo che l'Ue li accolga ma allo stesso tempo decidere come comportarsi con chi viene in Europa in modo irregolare e senza diritti di asilo", ha aggiunto.

Bastoni titolare contro la Moldavia, Pinamonti capitano
Il poker viene firmato da Tumminello che sfrutta l'uscita sbagliata del portiere avversario per segnare la sua prima rete . Moldavia U21 (4-3-3): Agachi; Djinari, Furtuna, Ursu, Boico; Dros, Stina, Craciun; Nicolaescu, Nihaev, Belousov.

Terribile incidente in Formula 3, Peroni decolla alla Parabolica
Il pilota, dopo un paio di minuti di paura, ha lasciato la macchina sulle sua gambe, probabilmente salvato dall'halo dell'auto. Tornando alla cronaca della corsa, il vincitore è stato Robert Schwartzman , davanti a Marcus Armstrong e Jehan Daruvala .

Conte Bis: i ministri del neo Governo hanno giurato
La parte del leone, allora, la fecero il Partito democratico (41% di parlamentari donne) e il Movimento 5 Stelle (38%). Uno è di Liberi e uguali: si tratta di Roberto Speranza , a cui è stata affidato il dicastero della Salute.

Il socialista olandese Frans Timmermans "sarà vice presidente esecutivo per il green deal europeo, che deve essere il marchio di fabbrica europeo", ha detto Ursula von der Leyen.

La von der Leyen ha voluto formare una commissione equilibrata, composta da 13 donne e 14 uomini.

L'indicazione rilanciata dal FT sul possibile portafoglio destinato al candidato italiano Gentiloni, quello della Concorrenza, non ha comunque trovato per ora conferme né ufficiali né ufficiose.

Immigrazione Ursula von der Leyen ha tracciato una linea per affrontare il delicato dossier dell'immigrazione: "Investire in maniere importante" perrispondere alle cause delle partenze di migranti e "combattere fortemente" contro il crimine organizzato dei trafficanti. "Ci congratuliamo con Gentiloni - afferma il presidente Massimiliano Giansanti - per la designazione, da parte del nuovo consiglio dei ministri, a commissario europeo per l'Italia". Gli altri vice-presidenti, oltre al già citato Borrell, sono Věra Jourová, Margaritis Schinas, Maroš Šefčovič, Dubravka Šuica.

Share