Netflix su Sky Q: prezzi, uscita e altri dettagli

Share

Infine chi non vuole abbonarsi ai singoli pacchetti Sky potrà lo stesso vedere Netflix all'interno dell'area App di Sky con una minore integrazione dei contenuti un po' come adesso avviene con l'app DAZN. Andrea Zappia, Chief Executive Continental Europe di Sky, è infatti convinto che tra contenuti e distribuzione ci sia di mezzo un tassello fondamentale: quello della UE (user experience).

Per i clienti Netflix invece sarà possibile sottoscrivere l'abbonamento a Sky Q e al pacchetto Intrattenimento Plus mantenendo il proprio account Netflix ma ottenendo la possibilità di godere dell'esperienza di visione di Sky Q e dei relativi vantaggi di prezzo. La risposta sembra piuttosto semplice: in un'unica soluzione si ha accesso non solo a tutti i servizi offerti da Sky TV e Sky Famiglia ma anche ai film e alle serie tv ora disponibili solo su Netflix, quindi si potrà comodamente passare dalla visione di 1994 a La Casa di Carta, da The Young Pope a Stranger Things, da Gomorra a Narcos, da Chernobyl ad Elite e così via.

La procedura di attivazione è semplice: i clienti Sky Q con Sky TV e Sky Famiglia dal 9 ottobre non dovranno fa altro che selezionare "Intrattenimento plus" nella sezione Serie TV Netflix di Sky Q oppure pronunciare "Intrattenimento plus" con il controllo vocale e completare l'acquisto con l'inserimento del proprio PIN Sky. Netflix diventerà un'app disponibile su Sky Q, con il piano Netflix Standard: visione in HD e su 2 schermi in contemporanea (dal valore di mercato di 11,99 euro). Per chi non ha il pacchetto Sky Famiglia, aggiungere Intrattenimento plus costerà 15,39€, mentre la nuova offerta sarà disponibile entro dicembre anche per i nuovi abbonati, che lo potranno attivare al momento dell'acquisto. Una mossa senz'altro interessante, insomma, che va a unire due dei principali canali di distribuzione di contenuti in Italia per offrire agli utenti l'esperienza definitiva.

Serie A, sorpasso della Juventus sull’Inter: 1-2 firmato da Higuain
Che ha giocato comunque un'ottima partita anche stasera e ha confermato di essere pronta per lottare per lo scudetto. Dries Mertens ci prova con il pallonetto sullo scarico del messicano Hirving Lozano, ma la mira è imprecisa.

Juventus, Conte accende la miccia: bordata ad Agnelli
"Io non lo devo neanche toccare questo argomento", dice il tecnico dell'Inter alla vigilia della sfida con la sua ex squadra. Non sarà una grande perdita per il calcio, ma nemmeno il calcio sarà una grande perdita per me.

Italia, Mancini chiama quattro nerazzurri per le sfide a Grecia e Liechtenstein
Il terzino destro Giovanni Di Lorenzo è stata una delle sorprese più positive di questa prima parte della stagione del Napoli . Roberto Mancini ha diramato l'elenco dei convocati per il doppio impegno dell'Italia contro Grecia e Liechtenstein .

Per il colosso della pay TV quella con Netflix è la seconda importante alleanza di prestigio nel giro di poco tempo: a settembre aveva annunciato la partnership con DAZN, la piattaforma per seguire lo sport in streaming. Una novità che darà sicuramente nuovo sprint all'offerta della compagnia controllata dalla Comcast oltre che garantire visibilità ai contenuti dell'azienda che ha rivoluzionato lo streaming, che così si rafforza in vista di una eventuale maggiore concorrenza di Amazon Prime Video e Apple. Ora l'intrattenimento con Sky Q diventa ancora più ricco e trovare tanti contenuti in un unico posto non è mai stato così facile.

Sky anticipa che prossimamente l'app Netflix sarà disponibile anche su NOW TV Smart Stick e NOW TV Box.

I clienti Sky Q Platinum con servizio Sky Q Plus attivo otterranno il piano Netflix Premium (visione in 4K e su 4 schermi in contemporanea) del valore di 15,99 euro. "Questa partnership rende tutto questo possibile", ha aggiunto Filippo Zuffada, Partner Marketing Director EMEA di Netflix.

Share