Bonus bici, le nuove faq per l'acquisto dei mezzi green

Condividere

Finalmente, grazie a una nota del Ministero dei Trasporti, sono note le modalità con cui richiederlo, su cui vi erano alcuni dubbi, mentre le caratteristiche e i requisiti per accedervi erano già state anticipate e sono state sostanzialmente confermate. Il bonus consentirà ai cittadini di acquistare una bici, classica o a pedalata assistita, un monopattino, un segway o un monowheel ottenendo un contributo fino a 500 euro e al 60% del costo. Nel 2021 torneranno invece efficaci le previsioni del decreto Clima che prevede un fondo a carico del Ministero dell'ambiente pari ad ulteriori 180 milioni di euro destinato ai residenti nei Comuni interessati dalle procedure di infrazione comunitaria per la non ottemperanza dell'Italia agli obblighi previsti dalla direttiva comunitaria relativa alla qualità dell'aria.

Eccoci al buono e agli incentivi per biciclette, monopattini elettrici e altri mezzi green. Si specifica, tuttavia, che tali mezzi per la mobilità personale siano a pulsione prevalentemente elettrica. Questo significa che dopo il rimborso governativo pari al 60% del prezzo sostenuto ci viene soltanto 112 euro, ma di qualce scheda tecnica gode questo specifico modello?

Dunque quello che farà fede per richiedere poi successivamente una volta attivo l'applicativo web il rimborso della spesa sarà la cosiddetta "fattura" e non il semplice scontrino fiscale.

Nello specifico si legge: "Per ottenere il contributo basterà conservare il documento giustificativo di spesa (fattura) e, non appena sarà on line, accedere tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sullapplicazione web che è in via di predisposizione da parte del Ministero dellambiente e accessibile anche dal suo sito istituzionale".

La seconda fase del bonus mobilità - cioè dal giorno di operatività dell'applicazione web - sarà più snella e più conveniente per il consumatore che, in sostanza, avrà lo sconto direttamente dal rivenditore. Di seguito, l'app genererà buono spesa digitale da consegnare ai fornitori autorizzati.

Didattica a distanza: pro e contro secondo gli studenti
Bisogna avere fiducia nelle scuole e dare poche regole ma non si può pensare di farlo in una stanza del ministero, bisogna attivare la flessibilità che l'autonomia consente.

Alena Seredova ha partorito: "Benvenuta principessa"
Dopo due maschietti, avuti dall'ex marito il calciatore Gigi Buffon , è arrivata una femminuccia. Accanto all'immagine ha scritto: "A volte i sogni si avverano.

Dries Mertens, il belga rinnova con il Napoli e saluta l'Inter
Stando a quanto rivelato da 'Sky Sport' in serata, sarebbe arrivata la fumata bianca per il rinnovo di Mertens . Il folletto belga è in scadenza contrattuale a fine giugno 2020 e fa gola a molte tra cui l'Inter .

Potranno beneficiare del bonus bici tutti coloro che hanno acquistato il mezzo a partire dal 4 maggio 2020, giorno di inizio della cosiddetta fase 2 dell'emergenza coronavirus, a patto che si risieda in Comuni con più di 50mila abitanti. Attualmente le Città metropolitane sono 14: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino e Venezia.

Anzitutto, è bene capire esattamente quale siano i mezzi da poter comprare usufruendo del rimborso. Diversamente, l'acquisto in un negozio fisico autorizzato sarà l'unica opzione sicura per spendere il buono. L'importante è che venga rilasciata la fattura e che questa venga conservata dall'acquirente, così da allegarla all'istanza da presentare mediante l'applicazione web.

Il "buono mobilità", detto anche "bonus bici" ha visto la luce con già in dote la retroattività.

"In accordo con i Comuni del territorio, su indicazione del Sindaco metropolitano Brugnaro abbiamo predisposto progettazioni per il collegamento di tratti già esistenti e laddove necessitano, di nuove piste che favoriscano al massimo la mobilità ciclopedonale in condizioni di sicurezza, all'interno del più ampio progetto di intermodalità del nostro muoverci quotidiano - conclude Centenaro -".

Condividere