Coronavirus, De Luca chiude la movida: alle 23 locali chiusi

Condividere

La Regione può certificarlo nel suo ambito territoriale, non fuori. Purtroppo è iniziata la campagna elettorale ma io faccio il sindaco e non sono in campagna elettorale a differenza di altri che la fanno sui morti, sui pazienti in ospedale e su un Paese in pandemia sociale ed economica. De Luca ha quindi rimarcato che "appena possibile ci sarà un'altra prova concorsuale per ulteriori 3mila - 5mila giovani".

"A questa videoconferenza - concludono - si era arrivati dopo settimane di trattative durante le quali Ordine, sindacato e numerosi giornalisti avevano chiesto di poter fare, dopo quasi tre mesi, domande dirette al presidente De Luca". "Aspettiamo risposte dal Governo". Teniamo bloccata la movida, con la chiusura dei baretti alle 23. Dobbiamo tornare a spiegare che non possiamo tornare a fare ciò che facevamo prima. Bisogna avere quest'occasione per avere meno droghe e pasticche. In questi anni sono andati crescendo comportamenti irragionevoli e una massificazione alienante anche per il divertimento. E' sbagliato generalizzare, tanti gestori sono persone corrette, ma abbiamo visto crescere una percentuale enorme di gente senza scrupoli. Si dà mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi, riprenderanno anche le attività delle autoscuole.

Nuovo San Siro, nessuno vincolo della Sovrintendenza sul vecchio stadio
La decisione spiana la strada all'accordo tra i due club e l'amministrazione comunale per la realizzazione del nuovo stadio e la trasformazione del quartiere.

Morto Claudio Ferretti, voce storica di "Tutto il calcio minuto per minuto"
Poliedrico e curioso, è stato anche autore con Barbara Scaramucci di un apprezzato libro sulla storia della Rai . Negli anni '80 è passato alla televisione, conducendo programmi sportivi come "È quasi gol".

Italiana vince un Picasso con un biglietto della lotteria da 100 euro
L'italiana Claudia Borgogno si è aggiudicata per soli 100 euro un dipinto originale di Picasso del valore di oltre un milione. Comprensibilmente, ora il figlio dice che quel regalo di Natale "é stata forse la migliore decisione della mia vita".

ZONE ROSSE. "Il Governo ha deciso di prendere delle misure per le zone rosse decise dal Governo, non dalle Regioni". Al centro dell'incontro uno scambio di opinioni sulla Fase 2 dell'emergenza Covid e si è convenuto di mettere in campo insieme una serie di (? qui manca una parola, in entrambi i comunicati appunto, poi si precisa che si tratta di "iniziative", ndr) iniziative - testuale - che escono dall'epidemia in maniera molto forte e positiva. La vita dei nostri cari va tutelata.

Condividere