Addio a Pierino Prati, la Roma piange il suo storico bomber

Condividere

Pierino Prati, a lungo centravanti del Milan, poi della Roma e anche della nazionale italiana di calcio è morto oggi. Lo apprende l'ANSA da fonti del Milan. Nato a Cinisello Balsamo nel dicembre 1946, Prati ha vestito la maglia del Milan dal 1967 al 1973 al fianco di Gianni Rivera vincendo un campionato, due coppe Italia, due coppe delle Coppe, una coppa dei Campioni e una coppa Intercontinentale. Lancio del capitano e gol di Pierino "la peste" Prati. Lo ha dichiarato Stefano Pioli nel post partita di Lecce-Milan 1-4, a proposito della morte dell'ex attaccante di Milan e Roma all'età di 73 anni. Era stato spesso sollecitato durante la celebrazione del centenario, tantissimi tifosi con i capelli bianchi che hanno trascorso anni indimenticabili al Vestuti ne hanno raccontato le gesta ai nipoti indicandolo come uno dei più forti della storia.

"E' una notizia molto triste, faccio le condoglianze alla famiglia". Così, ai microfoni di Sky, il direttore sportivo del Bologna Riccardo Bigon ricorda Piero Prati.

E' morto lo scrittore Carlos Ruiz Zafon
Nel maggio del 2009 in Italia uscì Marina , romanzo edito da Arnoldo Mondadori . "Ti ricorderemo per sempre Carlos". Zafón si è spento a Los Angeles , dove viveva, come riferito dal quotidiano spagnolo La Vanguardia .

Coronavirus: 7000 in quarantena per focolaio Vestfalia
Un nuovo focolaio spaventa la Germania e dimostra che il coronavirus è ancora potenzialmente molto contagioso. Secondo i funzionari locali, il bilancio dei lavoratori positivi è salito da 400 a 657.

Adriana Volpe, al via Ogni Mattina: tra gli inviati anche Aurora Ramazzotti
La giovane ha pubblicato uno scatto clamoroso che ha suscitato grande interesse da parte dei suoi seguaci su Instagram , vediamo di cosa si tratta.

È stato Campione d'Europa con l'Italia nel 1968.

Condividere