Bologna-Juventus in streaming e TV: dove vedere la partita in diretta

Condividere

La Juventus riparte con la Serie A dallo stadio Dall'Ara di Bologna. È già un esame finale per la Juve di Maurizio Sarri la trasferta del Dall'Ara. Ancora out Higuain. Nel Bologna mancano gli squalificati Bani, Santander e Schouten e l'infortunato Olsen. Nell'intervista pre-partita di ieri, Sarri ha dichiarato si tratti solo di un problema di condizione, perché il lockdown ha azzerato tutto e in questi giorni vedremo risultati sorprendenti.

Insomma, poche scuse, a Bologna la Juventus dovrà vincere, meglio se giocando bene.

Uomini contati in difesa per Maurizio Sarri: oltre a Demiral, non convocati nemmeno Chiellini - ancora in ripresa dopo l'infortunio al crociato di inizio stagione - e Alex Sandro, che contro il Napoli ha subito una distorsione che potrebbe tenerlo fermo fino a fine campionato: davanti a Szczesny ci saranno de Ligt e Bonucci, con Cuadrado, Danilo e De Sciglio a contendersi i posti sulle fasce.

Bologna-Juventus, le formazioni ufficiali: Pjanic titolare, fuori Douglas Costa
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini , Soriano, Sansone; Barrow . In avanti, Dybala sarà il falso nueve con Ronaldo a sinistra e Douglas Costa a destra.

E' morto lo scrittore Carlos Ruiz Zafon
Nel maggio del 2009 in Italia uscì Marina , romanzo edito da Arnoldo Mondadori . "Ti ricorderemo per sempre Carlos". Zafón si è spento a Los Angeles , dove viveva, come riferito dal quotidiano spagnolo La Vanguardia .

Bollettino Coronavirus, 1089 guariti nelle ultime 24 ore. 66 i decessi
Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 179.455, con un incremento di 929 persone rispetto a ieri. Diversi ancora i casi di persone guarite: 180.544 in tutto con l'incremento odierno relativo a 1.089 casi.

La sfida, in programma alle 21:45 sarà trasmessa sui canali "Sky".

Mihajlovic, che ha guardato bene le gare della Juve in Coppa Italia, avrà un atteggiamento simile a Milan e Napoli: spazi chiusi e ripartenze veloci grazie anche all'estro e alla rapidità dell'ex Orsolini, che Paratici vorrebbe riportare a casa. Mihajlovic deve scegliere se optare per il 4-3-3 oppure affidarsi al 4-2-3-1 che usava prima dello stop e tutti i dubbi di formazione sono legati alla scelta del modulo: Dijks e non Krejci sulla fascia sinistra mentre Dominguez e Medel dovrebbero formare la mediana a discapito di Poli. Il match sarà visibile anche in diretta streaming grazie all'applicazione "Sky Go", scaricabile gratuitamente dagli store dei vostri dispositivi mobili, pc, tablet e smartphone.

Condividere