Coronavirus, anche Novak Djokovic positivo al test

Condividere

Andrea Gaudenzi si era raccomandato.

Al momento non sta mostrando alcun sintomo. Anche la moglie Jelena ha contratto il virus, mentre il test effettuato sui figli della coppia ha dato esito negativo. "Tutto quello che abbiamo fatto, ha aggiunto, è stato fatto con il cuore e con intenzioni sincere". "Mi spiace per ogni persona contagiata". Scuse deboli e tardive, va detto, per una situazione gestita malissimo e che ha attirato su Djokovic le critiche di tutto il mondo del tennis.

Sfortunatamente, questo virus è ancora presente ed è una nuova realtà che stiamo ancora imparando ad affrontare e con cui dobbiamo convivere. "Spero che tutti possano stare bene e riprendersi in fretta".

A scagliarsi contro l'Adria Tour e la mancanza di misure anti-Covid adeguate sono stati i media croati.

Il Real soffre, ma batte il Valencia
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Militao, Sergio Ramos , Varane, Mendy; Valverde, Kroos , Casemiro; Isco , Benzema , Hazard . Mai in partita , invece, la Real Sociedad , che ha inquadrato la porta avversaria per una sola volta durante la partita .

Serie B, il Venezia non affronterà il Pordenone
Il ritardo sulla decisione relativa alla "quarantena soft" ha quindi complicato il cammino di avvicinamento alla partita in programma oggi.

E' morto Ian Holm, star di Alien e il Signore degli anelli
Il primo grande successo personale lo deve ad Alien di Ridley Scott, nel 1979, in cui interpreta l'androide Ash. RIP, che la terra (di mezzo) ti sia lieve!

Il torneo esibizione organizzato da Novak Djokovic e dal suo staff già inizialmente fu aspramente criticato a causa del mancato rispetto delle norme di sicurezza per l'emergenza sanitaria.

Dopo Grigor Dimitrov e Borna Coric, anche la stella Novak Djokovic ha annunciato poco fa di essere risultato positivo al Covid-19.

E il focolaio mette ora i brividi al tennis internazionale, che ha in programma di ripartire ad agosto per gettarsi alle spalle il lungo stop dovuto alla pandemia. "Il nostro torneo aveva un carattere umanitario con l'idea di aiutare i tennisti della regione, per consentire loro di giocare, di guadagnare qualcosa in modo da superare meglio questo difficile periodo". Gli organizzatori del torneo hanno infine deciso di sospendere la manifestazione, annullando la finale di domenica sera a Zara, che avrebbe visto sul campo lo stesso Djokovic.

Condividere