Germania, nuovo lockdown nel distretto del focolaio al mattatoio

Condividere

Nuove importanti restrizioni nel distretto tedesco di Guetersloh a causa dell'impennata dei casi di contagio da coronavirus legati al locale mattatoio.

La stragrande maggioranza dei casi si è comunque verificata tra i dipendenti dell'impianto di lavorazione della carne e solo 24 contagi esterni sono stati registrati. "Per la prima volta riporteremo un intero distretto alle misure che erano applicate settimane fa", ha spiegato Armin Laschet, il ministro presidente del Land Nord Reno-Westphalia. "Le misure in Germania hanno funzionato, e questo anche grazie alla popolazione che ha dato il suo contributo", ha detto Wieler, "ma il virus è ancora nel nostro Paese, e bisogna continuare a mantenere alta la guardia". "La pandemia non è finita, né su base mondiale, né in Germania - ha sottolineato - I focolai potrebbero facilmente avere un impatto sulla popolazione".

Bologna-Juventus in streaming e TV: dove vedere la partita in diretta
Nel Bologna mancano gli squalificati Bani, Santander e Schouten e l'infortunato Olsen. Insomma, poche scuse, a Bologna la Juventus dovrà vincere, meglio se giocando bene.

Rimosso il mitico pulmino di "Into The Wild": era troppo pericoloso
Molti sono stati soccorsi per incidenti durante il percorso di avvicinamento, altri hanno addirittura perso la vita. Una soluzione proposta è quella di metterlo in mostra in una posizione più sicura.

Coronavirus: da ieri 224 nuovi casi e 24 deceduti in Italia
Dei 262 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia , con 165 nuovi positivi (il 62,9% dei nuovi contagi ). I guariti raggiungono quota 181.907 per un aumento in 24 ore di 1363 unità ( ieri erano state dichiarate guarite 1089 persone).

In tutto salgono così a 190.862 i positivi al Covid-19 e a 8.895 le vittime, secondo i dati dell'Rki. Le persone guarite invece sono 175.700. Nella capitale Berlino sono stati confermati 7.916 positivi e 211 morti.

Condividere