Zanardi, notte tranquilla. Il medico sulle sue condizioni: "Siamo fiduciosi"

Condividere

Zanardi, parla il neurochirurgo: "Tentiamo di curarlo " Zanardi: parametri stabili, ma quadro neurologico graveZanardi: intervento maxillo-facciale, Alex in terapia intensivaZanardi è gravissimo: delicato intervento di neurochirurgiaAlex Zanardi: grave incidente in handbike.

Le indagini sull'incidente stradale che ha coinvolto l'ex pilota di Formula 1 Alex Zanardi si stanno concentrando, oltre che sulla dinamica, anche e soprattutto sulle modalità di svolgimento della manifestazione 'Obiettivo 3', che vedeva la partecipazione di una decina di corridori disabili. Le funzioni d'organo sono adeguate.

Belen e Stefano: cosa c’è dietro la rottura?
Nessuna domanda su Belen Rodriguez o niente interviste: sarebbe questa la regola che Stefano De Martino avrebbe imposto ai giornalisti.

La Procura di Madrid denuncia Ancelotti per evasione fiscale
Adesso però le preoccupazioni per il mister di Reggiolo arriverebbero dalla Spagna e, più precisamente, dal tremendo fisco iberico che già in passato non ha risparmiato nulla a Cristiano Ronaldo e Messi, entrambi condannati con diversi mesi di carcere e multe salatissime.

Coronavirus: 7000 in quarantena per focolaio Vestfalia
Un nuovo focolaio spaventa la Germania e dimostra che il coronavirus è ancora potenzialmente molto contagioso. Secondo i funzionari locali, il bilancio dei lavoratori positivi è salito da 400 a 657.

Per poi aggiungere: "In linea generale le condizioni cliniche sono stabili". Da comprendere se il fracasso facciale abbia provocato anche conseguenze alla vista, probabilmente lo si capirà nelle prossime ore. Siamo piuttosto soddisfatti anche se naturalmente questo non ci consente di escludere possibili evoluzioni o complicanze. L'atleta ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Resterà così alcuni giorni ed in settimana decideremo se iniziare a sospendere la sedazione per valutarlo. La prognosi resta riservata, e lo teniamo sedato per mantenerlo stabile. Risveglio? Pensiamo più nei prossimi giorni che nelle prossime ore. "Tutto dipenderà dalla stabilità delle condizioni cliniche". Lo stesso procuratore di Siena Salvatore Vitello ha smentito che fosse alle prese con il telefonino, come invece aveva sostenuto un testimone.

Condividere