Zanardi, l'ultimo bollettino prima del silenzio: ''Quadro neurologico resta grave''

Condividere

Siena. Il Prof. Giuseppe OLIVERI, Direttore del Reparto di Neurochirugia dell'Ospedale "Le Scotte" di Siena ci ha riferito che le condizioni cliniche di Alex ZANARDI sono stabili e senza alcuna modificazione significativa dopo il difficile intervento neurochirurgico subito.

Ecco quanto informato in merito: "La quinta notte di degenza senza sostanziali variazioni nelle sue condizioni cliniche, per quanto riguarda i parametri cardio-respiratori e metabolici, e rimane grave il quadro neurologico. Attraverso lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonista, facendo della disabilità una lezione di umanità".

Alex Zanardi, 53 anni e atleta paralimpico sta tenendo l'Italia con il fiato sospeso da quando, venerdì scorso ha avuto quel terribile incidente che gli ha procurato un fracasso faciale.

Cornelius devastante, il Parma passeggia col Genoa
Il Genoa non riesce a organizzarsi e manca del ritmo giusto per rendersi pericoloso dalle parti di Sepe . I padroni di casa accorciano le distanze con il rigore realizzato da Iago Falque (60').

Forte scossa di terremoto a Città del Messico
Secondo la Reuters, che ha ascoltato alcuni testimoni, non ci sarebbero danni gravi a persone o cose. Una di quelle scosse che non si dimenticano facilmente, anzi.

Morto Joel Schumacher: addio al regista di Un giorno di ordinaria follia
Fu lui, infatti, negli anni Novanta a sostituire Tim Burton nella direzione dei film ispirati al personaggio di Batman . La sua lunga carriera era iniziata negli anni Ottanta del secolo scorso.

Niccolò Zanardi, figlio del noto pilota Alex, ha lasciato un tenerissimo e commovente post su Instagram per augurare al suo adorato papà di ridonare presto a casa. "Grazie per aver dato forza a chi l'aveva perduta" le parole del Pontefice. E il Papa cerca sempre di restituire autostima a chi è in difficoltà, a chi si sente ai margini. In un'intervista al Corriere della Sera, il medico che ha soccorso Zanardi ha detto che, se i soccorsi avessero tardato anche solo di 10 minuti, l'atleta non ce l'avrebbe fatta. "In questo momento tanto doloroso - conclude la sua missiva - le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia. Fraternamente", è la conclusione del messaggio di Papa Bergoglio ad Alex Zanardi. Filmati e testimonianze aiuteranno a ricostruire l'incidente, corredato forse da una sbandata e dalla presenza di traffico in movimento sulla strada, fra cui il camion dell'impatto.

Al Mise ci sarà un grande e duro lavoro da fare, ma in gioco ci sono i futuri di oltre 300mila lavoratori e delle loro famiglie: Patuanelli e il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo sono avvisati. Così come racconta qualche testimone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Condividere