Coronavirus, 3 nuovi tamponi positivi a Lecco, 156 in Lombardia

Condividere

Naturalmente persistono delle differenze nell'incidenza da regione a regione.

Il Lazio guida la classifica dei contagi in Italia, nella settimana dal 15 al 21 giugno: secondo il monitoraggio dell'Iss l'indice Rt è passato a 1,24 (era 1,12 nello scorso monitoraggio) più alto di quello della Lombardia che si attesta a 1,01 (era 0,82) e dell'Emilia Romagna con l'Rt a 1,01. In Umbria l'Rt è a 0, con zero nuovi casi.

Sono 170, circa il doppio rispetto a ieri (88), i nuovi casi positivi accertati sui quasi diecimila tamponi effettuati.

Forte scossa di terremoto a Città del Messico
Secondo la Reuters, che ha ascoltato alcuni testimoni, non ci sarebbero danni gravi a persone o cose. Una di quelle scosse che non si dimenticano facilmente, anzi.

Inter, dopo Sensi risentimento muscolare anche per Brozovic: Conte perde i pezzi
L'unica certezza che si ha al momento è che entrambi i centrocampisti, non saranno disponibili per la partita di domani sera contro la Sampdoria .

Giovanni Roncoroni ed Emanuela Moretti - rapina internazionale all’italiana
Nel 1993 Giovanni si era laureato presso la Facoltà di Economia e Scienze Sociali dell'Università Bocconi di Milano. Dopo aver lasciato la nebbiosa Albione, i coniugi continuarono la loro attività fittizia ed efficace in altre regioni.

Nel concludere il suo intervento, Rezza ha poi affermato: "Questi dati ci inducono a mantenere comportamenti adeguati e soprattutto a identificare e contenere prontamente i focolai che dovessero insorgere come attualmente si sta facendo". Aumenta il numero dei pazienti dimessi e/o guariti, che tocca quota 492, mentre per quanto riguarda i decessi, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 16 morti, per un totale complessivo che è arrivato a 16.624 dall'inizio della pandemia.

Sono le parole che l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera avrebbe pronunciato nel corso dell'online talk, organizzato da Rcs Academy, "La nuova sanità: investimenti, spesa sanitaria e contributo alla Digital Health".

"Gli ospedali sono stati sommersi da pazienti Covid e il privato ha aperto le sale di terapie intensive e le loro stanze lussuose a pazienti ordinari che venivano trasferiti dal pubblico", nel pieno dell'emergenza coronavirus.

Condividere