Juventus Lecce streaming: dove seguire il match, no Rojadirecta

Condividere

I bianconeri, dopo aver vinto a Bologna, guidano momentaneamente la classifica con 4 punti di vantaggio sulla Lazio e quindi vogliono sfruttare questo turno casalingo sulla carta favorevole.

I salentini contro i rossoneri di Pioli si sono schierati con un 4-3-2-1, variato durante il match in un 4-4-2, modulo che, viste le numerose assenze, potrebbe cambiare, come detto dallo stesso Liverani nella conferenza stampa pre gara. Sarri, invece, ha una piccola emergenza sulla fascia sinistra dove, tra infortuni e squalifiche, sono assenti Alex Sandro, Danilo e De Sciglio. Probabile l'impiego di Matuidi sulla corsia mancina, con Cuadrado a destra, Bonucci e De Light al centro.

"Il morale della squadra non è alto, quando si perde 4-1 in casa non può essere alto - ha proseguito Liverani - Ma noi abbiamo un punto di forza: viviamo così dalla prima giornata, abbiamo l'abitudine a lottare e a cancellare le cose negative". Centrocampo a tre con Petriccione, Tachtsidis e Mancosu, mentre in difesa spazio a Donati, Lucioni, Rossettini e Calderoni. A centrocampo, Petriccione, Tachidis e Mancosu.

Duelli difensivi vs il Milan
Duelli difensivi vs il Milan

JUVENTUS (4-3-3): Szczney, Cuadrado, Bonucci, De Light, Matuidi, Bentancur, Ramsey, Rabiot, Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. All.

Come detto, il Lecce tende ad aspettare e a dar vita a rapide transizioni positive, innescando con passaggi progressivi (75 di media e 87 contro il Milan con il 68% di efficacia) e lanci lunghi (48 di media e 59 vs il Milan con il 54% di precisione) attaccanti abili nell'attaccare la profondità come Lapadula (in dubbio), Babacar e Falco.

Dal calcetto alle processioni, il via libera di Zaia in Veneto
Dai trasporti agli sport di squadra , dalle saune alle processioni religiose. Ha ragione Zaia , ma non può essere solo su una questione.

Cornelius devastante, il Parma passeggia col Genoa
Il Genoa non riesce a organizzarsi e manca del ritmo giusto per rendersi pericoloso dalle parti di Sepe . I padroni di casa accorciano le distanze con il rigore realizzato da Iago Falque (60').

Lutto nel mondo del calcio: morta Arianna Varone
I suoi sogni si sono infranti sull'asfalto di una strada di San Martino Siccomario , comune della Provincia di Pavia. Per un tragico incidente stradale lo sport ha perso la giocatrice della Riozzese .

Condividere