È morto 'Carburo' Negri, portiere del Bologna scudetto

Condividere

Nato a Bagnolo San Vito, in provincia di Mantova, aveva iniziato a giocare con la Governolese, poi primi passi con Palermo, Bagheria e Mantova. "Il Bologna piange un altro dei suoi figli più amati, e partecipa commosso al dolore della famiglia e di tutti gli appassionati rossoblù".

Juventus Lecce streaming: dove seguire il match, no Rojadirecta
JUVENTUS (4-3-3): Szczney, Cuadrado, Bonucci, De Light, Matuidi , Bentancur, Ramsey, Rabiot, Bernardeschi , Dybala , Ronaldo . Centrocampo a tre con Petriccione, Tachtsidis e Mancosu, mentre in difesa spazio a Donati, Lucioni, Rossettini e Calderoni.

Fortnite Notte Cinema: come vedere Inception gratis
Per abilitare i sottotitoli, segui le indicazioni della nostra Guida alle impostazioni audio . Inutile dire che durante la visione sarà rigorosamente vietato registrare o trasmettere.

Zanardi, l'ultimo bollettino prima del silenzio: ''Quadro neurologico resta grave''
Attraverso lo sport ha insegnato a vivere la vita da protagonista, facendo della disabilità una lezione di umanità ". E il Papa cerca sempre di restituire autostima a chi è in difficoltà, a chi si sente ai margini.

Un grave infortunio gli impedì di proseguire la carriera col Bologna. All'età di 84 anni, infatti, si è spento William Negri, ex portiere della Nazionale italiana che nel 1964 vinse addirittura uno scudetto con il grande Bologna. In quella stagione suggellata dal tricolore, Negri subì solo 18 reti, diventando il pilastro della una difesa di ferro del tecnico Fulvio Bernardini. Infine le avventure con il Lanerossi Vicenza, il Genoa e ancora il Mantova. Soprannominato 'Carburo', poiché da giovane aveva lavorato nella stazione di rifornimento di proprietà della sua famiglia, Negri è deceduto a Mantova: città che lo aveva accolto da giocatore e da allenatore, prima di dargli la residenza. Sfoglia la FOTOGALLERY in alto con tutte le immagini del portiere.

Condividere