Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 22 luglio 2020

Condividere

I numeri sono stati resi noti dal Ministero della Salute. Nelle altre province lombarde situazione migliore: a Lodi sono 3 i nuovi positivi, come a Mantova; 2 nuovi casi a Monza e Brianza e Pavia. Quattro casi infine sono riconducibili al focolaio, già noto, di una giovane rientrata da una vacanza a Riccione.

La ragione dell'abbassamento dell'età dei positivi è dovuta principalmente alle caratteristiche dei focolai della fase 3, non più nelle RSA, e "all'identificazione di casi asintomatici tramite screening in fasce d'età più basse". Gli attuali contagiati sono 685. I paesi che hanno registrato i decessi più alti nei loro ultimi rapporti sono il Brasile con 1.367 nuovi decessi, gli Stati Uniti (974) e il Messico (915).

La regione con più contagi nelle ultime 24 ore è l'Emilia Romagna con 63, 53 in Lombardia, 30 in Veneto, 18 nel Lazio, 13 in Puglia, 11 ciascuno in Toscana e Piemonte.

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.237 (+31). In totale, i guariti sono 2.712.

Sconcerti: "Campionato senza squadra da scudetto, Juve la migliore tra le sbagliate"
Quest' anno si gioca in gara secca, arrivare resettati di testa e riposati coi muscoli é vitale. Maurizio come uomo è da 10: "leale, fa gruppo, è aziendalista e ha tutti requisiti da Juve ".

MotoGp, Gp Andalusia; Rossi cerca il riscatto: "Pronto a lottare di nuovo"
Nelle retrovie intanto Marquez è scatenato, passa dal 16esimo al terzo posto quando, a cinque giri dalla fine, supera Miller. Si teme la rottura dell'omero e un lungo stop , in caso di necessità di intervento chirurgico .

Corsport - La Juventus può vincere lo Scudetto già giovedì a Udine
Il ds bianconero a Sky Sport prima della partita contro la Lazio: " Sarri resterà senz'altro anche nella prossima stagione. Ultime giornate di campionato per chiudere la corsa scudetto , poi ci sarà la Champions League.

I positivi in totale sono 12.301, in calo di 103 (mentre ieri erano +82).

Dall'inizio dell'emergenza Covid-19 in Vallese si sono registrate 384 ospedalizzazioni con 309 guarigioni.Dal 12 giugno non si registrano decessi legati al coronavirus.

Dopo settimane senza pazienti gravi, risale anche il numero delle persone in terapia intensiva: sono due. Di queste 35.097 sono decedute (+5, ieri +10) e sono state dimesse 198.192 ( +350, +0,2%, ieri +214). La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Condividere