Arthur-Barcellona, rottura totale: il centrocampista non vuole più tornare in Spagna - Sportmediaset

Condividere

Arthur ha rotto in modo quasi totale con il Barcellona perché dopo aver pensato alla rescissione ha deciso di non presentarsi ai test per il Coronavirus programmati in queste ultime ore dal club presieduto da Bartomeu.

Eccesso di chirurgia per Ilary? Le critiche
L'argomento di discussione sarebbe l'ennesimo ritocchino estetico al quale, secondo alcuni, sarebbe ricorsa Ilary. La moglie di Francesco Totti si trova al momento a Sabaudia per trascorrere le tanto attese vacanze estive.

Premier, ecco tutti i verdetti: Leicester e Tottenham in Europa League
La Premier League ha ufficializzato le date di inizio e fine stagione per il campionato 2020/21. Qualora fosse la squadra di Lampard a spuntarla, il Wolwes parteciperebbe all'Europa League .

Diletta Leotta a cena con Ibrahimovic: è davvero finita con Daniele Scardina?
Al momento non sembra, però, che tra Diletta Leotta e Zlatan Ibrahimovic sia nato qualcosa di diverso da un rapporto di amicizia .

Arthur non vuole più giocare con la maglia del Barcellona. Una mossa che ha spiazzato totalmente il Barça, che adesso studia così le possibili misure con cui sanzionare il calciatore per il mancato rispetto del contratto. Secondo il giornale spagnolo, ad Arthur il club non avrebbe concesso alcun permesso, dunque non tollererà assenze da parte del giocatore, già ceduto alla Juventus, ma fino a fine stagione a disposizione del tecnico Quique Setien. Una scelta che, come riporta Mundo Deportivo, potrebbe far sì che i catalani agiscano per vie legali nei prossimi giorni.

Condividere