Calciomercato Inter, Marotta: "Per Messi servono fattori straordinari"

Condividere

Beppe Marotta è intervenuto a 'Sky Sport' prima di Inter-Napoli. Si tratta solo di uno spot, per il momento, ma non uno qualsiasi. "Se riuscissimo a considerare il nostro campionato appetibile per i top player, ma non è così". "Dispiace molto, è un bravo ragazzo e saremmo felice di averlo con noi oggi, domani e dopodomani ma la trattativa ha le sue complessità sia con il Manchester United che con il calciatore".

Il tormentone su un possibile trasferimento di Lionel Messi all'Inter è animato da un piccolo giallo che coinvolge PPTV, il sito cinese di streaming del gruppo Suning, proprietario del club nerazzurro.

COVID-19: Andrea Bocelli dalla parte dei negazionisti? Ecco cosa ha dichiarato
Successivamente, Bocelli ha confessato di aver violato il lockdown, invitando tutti a rifiutarsi di seguire questa regola . Resta il fatto che per le ragioni esposte, alcune uscite di Andrea Bocelli stiano facendo storcere il naso.

Formula 1 ad Imola, il GP dell'Emilia Romagna il 1° novembre
Ritorna così nel circus dopo quattordici anni il circuito del Santerno, dove sono state scritte pagine memorabili di questo sport. Stiamo cercando prendere in mano un'opportunità per il prossimo anno, ma penso che sia tutto da discutere dopo la gara.

Conte a InterTV: "Tante critiche distruttive, molto strano. Eriksen deve essere determinante"
Ormai per i nerazzurri il primo posto è sfumato, con la Juventus che si prepara già a festeggiare il nono scudetto consecutivo. Il piazzamento non conta tantissimo, il secondo è il primo dei perdenti, ma c'è chi si accontenta anche di questo.

TONALI - "Con Cellino ottimo rapporto, ma non ci siamo mai fermati a parlare di Tonali. L'interesse c'è, ma da qui a dire che è in corso una trattativa ce ne passa". Bisogna lavorare per recuperare le posizioni e ambire a ricollocarci dove eravamo vent'anni fa. "C'è un fair play da rispettare, con regole precise". Quest'anno è atipico, legato al Covid, e c'è una certa elasticità valutativa.

Tornando con i piedi per terra, l'Inter è al lavoro anche sul fronte Alexis Sanchez, il cui prestito con i nerazzurri scadrà il prossimo 5 agosto. Il presidente blaugrana Bartomeu si è detto fiducioso del fatto che presto il campione argentino rinnoverà e resterà in Catalogna. "Da quando Suning è diventato azionista di maggioranza ha iniettato tantissimi milioni nelle casse della società". E questa continuità arriva con una programmazione, un modello vincente.

Condividere