Lazio, la conferenza stampa di Simone Inzaghi (LIVE)

Share

Erano situazioni provate e riprovate in questi giorni di pre-campionato, per questo mi spiace molto. Non meritavamo di perdere, ma dobbiamo crescere di condizione. Poi c'è stata la traversa di Acerbi. Dunque un Inzaghi soddisfatto delle mosse di Tare. Chi gareggia con noi si è rinforzato tantissimo.

Hai parlato con la società? L'inizio sarà duro ma vedo il bicchiere mezzo pieno. Nuovi arrivi? Mai dire mai ma penso che ci fermeremo qua. Abbiamo tre squalifiche importanti: "Patric, Leica e Lulic". "Questa è casa mia, per me è il massimo allenare i biancocelesti". Sul Napoli: "Il Napoli ha mantenuto la stessa ossatura dello scorso anno, Ancelotti è un allenatore di alto livello che porterà certamente le proprie idee, domani sarà una gara bella ed intensa ma ci stiamo preparando nel modo migliore". In questo momento ho deciso di rinunciare a Lukaku, un giocatore che è cresciuto molto e ha qualche problema.

Terremoti: Indonesia, tre morti a Lombok
L'epicentro del sisma è stato rilevato a 270 km a est di Levuka nelle Fiji ea 275 miglia (443 km) a ovest di Neiafu a Tonga. Una nuova forte scossa di terremoto è stata registrata sull'isola di Lombok , in Indonesia .

Genova, crollo Morandi, ad di Autostrade: 'Nuovo ponte d'acciaio in 8 mesi'
L'Ad Castellucci ha precisato che la conferenza di oggi "non ha questo obiettivo, non parliamo di responsabilità". Molti noti professori hanno parlato di effetti particolari di pioggia e vento intensi.

Genova, il crollo tragico del ponte Una ragazza siciliana tra le vittime
Tra le vittime anche Elisa Bozzo , di cui per ore gli amici hanno cercato notizie fino alla conferma della terribile verità. I morti , secondo gli ultimi dati della prefettura, sono saliti a 39 Di questi, cinque non sono stati ancora identificati.

"Se la Serie A si fosse fermata sarebbe stata una scelta giusta, ma non decido io". Forse era giusto, osserveremo un minuto di silenzio, ma non sarà sufficiente. Il Napoli ha avuto la fortuna di trattenere i giocatori più forti della rosa. "Sarà un anno difficile per lui che dovrà ripetersi ai livelli dello scorso anno, così come la squadra". La permanenza del talento serbo è una buona notizia in un mercato che ha regalato pochi sussulti ai tifosi laziali e dunque, la Lazio punta nuovamente a disputare una stagione da protagonista, cercando finalmente di raggiungere la qualificazione ai preliminari di Champions.

Share