Tommasi: "Opportuno rinviare le prime due giornate di B"

Condividere

Sempre più complicato l'avvio della nuova stagione di Serie B, in attesa della decisione del Collegio di Garanzia del Coni che arriverà il 7 settembre, e decreterà la regolarità, o meno, del format di B a 19 squadre.

I vertici dell' Assocalciatori si sono incontrati con i capitani di serie B e C (delle squadre da ripescare) ed hanno scongiurato lo sciopero. "Per questo motivo, l'Associazione Italiana Calciatori continuerà a fornire in tutte le sedi giudiziali sportive e ordinarie, il supporto necessario alla salvaguardia dei diritti dei calciatori loro malgrado coinvolti". Rimane lo stato di agitazione e continuiamo a ritenere che sarebbe più opportuno almeno rinviare le prime due giornate aspettando il pronunciamento del Collegio di Garanzia. Poi il diritto allo sciopero è un diritto sancito e ognuno lo può sviluppare come crede essendo i giocatori dei lavoratori. "Abbiamo grande responsabilità alla luce di quanto detto oggi, uno dei punti fermi dovrà essere un ritorno alla normalità, con norme che sono state cambiare di fretta".

Chievo-Juventus Diretta Streaming | Dove vedere la partita
"Una vittoria così ci voleva, ci permette di capire subito quali difficoltà incontreremo quest'anno". "Si, sono davvero contento. Dalla panchina riuscivo a vedere bene i suoi movimenti e ci voleva che il centrocampista mettesse la palla sopra la sua testa.

Selfie ai funerali, anche Frankie hi-nrg contro Salvini. "Rapper cretino"
Dopo la critica a Salvini , il post del musicista è stato condiviso oltre 10mila volte in pochissime ore. Tra chi difende Salvini c'è chi scrive: "Fatemi capire bene.

Autostrade per l'Italia: "Non faremo più pagare il pedaggio alle ambulanze"
Cresce a dismisura il numero delle persone controllate: 510.492 contro le 272.557 dell'anno precedente. Continua lo scontro sul tema immigrazione tra il governo italiano e quello maltese.

Il Presidente della Lega B non fa sconti: "Credo che il campionato debba partire".

"Abbiamo valutato la situazione, in questi giorni faremo approfondimenti con i calciatori". Il riferimento è a un comunicato che, secondo l'Aic, i club hanno sottoposto alla firma dei capitani delle loro squadre per evitare lo sciopero: "Questo la dice lunga sulle pressioni che i giocatori hanno ricevuto in questi giorni", ha aggiunto Tommasi. "In questo momento non saprei rispondere". Farlo iniziare è il dovere di un presidente di Lega. Avevamo indicato da tempo la data del 24-25 agosto. Il fatto che siano saltate in tre è clamoroso, non era mai successo. Alcuni presidenti - stavolta di Serie A -, infatti, non nascondono preoccupazione per l'avvio problematico della piattaforma che trasmette tre delle dieci partite di giornata. Macalli riuscì a bloccare l'assemblea della Lega di C per un anno.

Condividere