Diritti tv Serie A, DAZN risponde alle polemiche con un comunicato

Share

Non avete acquistato reti Cdn a sufficienza? Il ragazzo, dopo i cinque gol segnati a Fuorigrotta da avversario, è pronto a ridare il meglio di sè: in allenamento Gonzalo si sta dimostrando un vero leader con i nuovi compagni, consigliando anche come muoversi a centrocampo, su come limitare l'attacco azzurro e quando andare a colpire. Così c'è stato chi invitava quantomeno a sfruttare il blocco delle immagini per indugiare sulle forme della bionda conduttrice - cosa che in verità la regia non ha mancato di fare - e chi si è detto preoccupato perché da ora in poi rischia di doverla guardare in bassa definizione. Abbiamo agito per rimuovere questo Cdn dalla pila tecnologica Dazn in tempo per le partite di domenica sera durante le quali la performance della piattaforma è stata molto forte.

Oggi parte la serie A 2018/2019: ecco tutte le partite
Si torna, anche in chiave Fantacalcio , a spulciare le probabili formazioni delle partite di campionato del weekend . Seculin); Tomovic , Rossettini , Bani , Cacciatore; Depaoli , Rigoni, Radovanovic , Hetemaj (dal 33' s.t.

Chievo-Juventus Diretta Streaming | Dove vedere la partita
"Una vittoria così ci voleva, ci permette di capire subito quali difficoltà incontreremo quest'anno". "Si, sono davvero contento. Dalla panchina riuscivo a vedere bene i suoi movimenti e ci voleva che il centrocampista mettesse la palla sopra la sua testa.

Riforma pensioni: perché adesso si parla di Quota 42?
Ma di cosa si tratta e come sarà possibile accedervi? Legge Fornero , superamento rispettando i vincoli di bilancio. Tutto è basato sul risentimento che si vuole sfruttare da un punto di vista politico.

Il tutto a fianco di altri utenti - quelli lontani dall'epicentro dei problemi - che invece hanno segnalato un miglioramento evidente della qualità. L'avvocato Mignogna, tra i fondatori del Comitato Consumatori Lazio, ha detto la sua sul problema ai microfoni di Radiosei: "Come Comitato Consumatori Lazio avevamo delle forti perplessità su come erano stati gestiti gli asset televisivi per questa nuova stagione". Fate come Netflix, che adatta la qualità dell'immagine alla velocità di connessione? Sappiamo che sabato sera alcuni utenti, una piccola parte delle centinaia di migliaia di spettatori, hanno registrato delle interruzioni - prosegue la nota - Siamo intervenuti prontamente e abbiamo risolto la situazione in vista delle partite di domenica sera, la cui trasmissione si è svolta senza particolari problemi. Il livello di consumo mobile rispetto ad altri dispositivi è stato cinque volte superiore al consumo standard in tutti gli altri mercati di Dazn e, per quanto riguarda lo scorso weekend, ha rappresentato il 50% di tutti i minuti trasmessi in streaming. Altro problema è l'audio leggermente fuori sincro, che nel tennis ci manderebbe letteralmente fuori di testa ma che nel calcio si tollererebbe se le immagini filassero via bene. Tuttavia vogliamo continuare a migliorarci e stiamo lavorando per perfezionare il servizio.

Share