Cancellazione MotoGP Silverstone: le motivazioni della Safety Commission

Condividere

Questa è l'ultima notizia che arriva da Silverstone dove si dovrebbe disputare la gara della MotoGP: originariamente programmata per le ore 12.30, la prova è stata rinviata per le proibitive condizioni della pista dovute al pessimo drenaggio dell'asfalto che non riesce a contenere la pioggia.

L'appuntamento in diretta con la gara di Silverstone è alle ore 14.

Il comandante della Diciotti posta su Facebook immagini dei no borders
Attività di interesse nazionale che ha dovuto interrompere e che non è ancora dato sapere quando potrà riprendere a svolgere. Le ipotesi di reato inizialmente previste potrebbero essere modificate in base a valutazioni normative.

Meteo, addio estate...almeno per il weekend: pioggia e crollo delle temperature
Domenica , invece, la perturbazione si sposterà verso i Balcani, ma la sua coda porterà una residua instabilità sull'Italia . I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Est-Sudest.

Migranti, nave Diciotti ancora in mare. Salvini: "Ue intervenga"
Secondo quanto si è appreso, il porto di Catania è stato indicato come porto sicuro , ma anche come 'scalo tecnico', quindi senza sbarco, per la nave in attesa del piano di ripartizione dei migranti con i Paesi dell'Unione Europea.

Ufficiale: il Gran Premio di Silverstone, 12esima tappa del Mondiale di MotoGP, è stato cancellato per colpa del maltempo che ha colpito la Gran Bretagna fra ieri e oggi. Il primo a cadere è stato Alex Rins che ha perso il controllo della Suzuki ed è rovinato a terra, rialzandosi prontamente per segnalare il pericolo agli altri che vengono da dietro. Abbiamo fatto molti tentativi, anche di poter correre lunedì, cosa che non era possibile e dopo aver consultato i piloti, visto che le condizioni non miglioravano, abbiamo deciso così. Dovizioso alle sue spalle completa la doppietta Ducati. Marquez, leader della classifica piloti MotoGP 2018, non si trova a suo agio a Silverstone e non rischia sull'asfalto bagnato e disconnesso, quinto crono per lo spagnolo della Honda a 0.928. Valentino Rossi e Maverick Vinales, piloti Yamaha, sono chiamati a dare segnali di ripresa dopo le ultime opache prestazioni e cercheranno sicuramente di entrare nella lotta per il podio, dando ancora più pepe a un Gran Premio che si preannuncia molto interessante. Dovizioso vincitore, Rossi sul podio: ottimi ricordi per l'Italia, anche se ci furono pure i ritiri di Danilo Petrucci e Andrea Iannone. Ora si sta valutando l'ipotesi di aprire la pit lane alle 17.30, con partenza della MotoGp attorno alle 17.50, qualora abbia smesso di piovere entro le 17.

Condividere