F1 Monza, terribile incidente di Ericsson a 300 km/h

Share

In fondo al rettilineo del circuito di Monza, la Sauber Alfa Romeo è finita improvvisamente contro le barriere, ad oltre 300km orari. Dopo l'impatto frontale, la monoposto di Marcus Ericsson si è ribaltata più volte sotto gli occhi dei commissari che hanno rischiato di essere colpiti. Il pilota svedese è uscito camminando sulle proprie gambe dall'abitacolo della vettura, completamente distrutta. Distrutta, invece, la sua Alfa Sauber.

"Non so cosa sia successo, sto bene".

Bimba dimenticata in auto dalla mamma: è morta
Nonostante tutte le sfide che avrebbe dovuto affrontare nella vita, ha fatto del suo meglio per rimanere positiva e affrontare le ostilità. "È una tragedia inenarrabile" ha aggiunto il poliziotto.

Uomini e Donne, subito scintille tra Tina Cipollari e Gemma Galgani
La ragazza è stata apprezzata soprattutto per aver accantonato la sua storia con Michael De Giorgio . Nuova stagione dei Uomini e donne a partire dal 10 settembre con alcune novità non irrilevanti.

Ponte Morandi, Autostrade pubblica il testo della convenzione con il governo
In questi minuti il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli sta parlando alla Camera in merito al crollo del ponte Morandi di Genova .

Durante la seconda sessione di prove libere del venerdì, al Gran Premio d'Italia a Monza, il pilota svedese della Sauber-Alfa Romeo Marcus Ericsson è rimasto coinvolto in uno spettacolare quanto incruento incidente. L'incidente ha causato una sospensione di circa venti minuti, il tempo di riportare la macchina al box e rimuovere i detriti dalla pista.

Share