Napoli, Ancelotti: "Ancora presto per pensare alla classifica"

Condividere

Dobbiamo cercare di avere un altro atteggiamento, soprattutto all'inizio.

Abbiamo visto nervosismo. Predicherà un atteggiamento diverso?

Serie A, Gervinho non basta: la Juve passa a Parma
In studio a 7Gold si discute proprio su Cr7 , ma chi provoca sembra farlo più per divertimento che per reale convinzione. Il Parma è una squadra che lotta con buona qualità e ottima organizzazione, con velocità davanti.

Milan, ecco il "nuovo" Higuain: il Pipita ha numeri da trequartista
Abbiamo espresso un buon gioco. "È uno dei più forti al mondo, è un onore potermi allenare con lui e imparare da lui". Noi ci siamo rafforzati ma non posso parlare di 'svolta' alla seconda giornata .

L'Uefa gli preferisce Modric, Ronaldo diserta la cerimonia
Cristiano Ronaldo ha disertato la cerimonia dei sorteggi dei gironi di Champions League tenutasi come di consueto al Grimaldi Forum di Montecarlo .

Attimi di nervosismo verso la fine della gara fra i giocatori, che l'allenatore commenta così: "Il nervosismo ci sta nel finale con una squadra non abituata a perdere". Ma bisogna cambiare atteggiamento dai primi minuti. Arrivi un attimo dopo, loro riescono a mettere la palla dentro e ti trovi sbilanciato. "E' un problema soprattutto di tempi degli attaccanti e dei centrocampisti nella pressione".

Hai tolto troppa personalità alla squadra non schierando Hamsik e Callejon? Magari fosse stato quello il problema, significherebbe che il problema è stato la mia scelta. Invece il problema è stato l'atteggiamento. Ma per il tecnico del Napoli la spiegazione è chiara: "Abbiamo sempre iniziato così ma stavolta pur giocando un secondo tempo d'intensità non siamo riusciti a ribaltare la partita. C'è bisogno di intensità e lotta".

Condividere