E ora Trump potrebbe aprire ai democratici

Condividere

In generale, è importante sottolineare che, se da un lato le valutazioni azionarie sono vicine ai massimi storici, esse hanno un valore assai inferiore se confrontato con quelle delle emissioni obbligazionarie delle aziende che hanno contribuito all'indebitamento delle imprese americane: il confronto è fra 10mila miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato contro 40mila miliardi di debito, scrive MapLight.

Qualche notizia negativa per Trump arriva invece dal voto per i Governatori e dal voto popolare in Stati come Iowa, Minnesota, Pennsylvania, dove qualcosa probabilmente è andato storto anche tra l'elettorato bianco.

Dopo aver teso la mano ai Dem, Donald Trump ha comunque ammonito il partito rivale sulle potenziali indagini che potrebbero avviare dopo aver riconquistato la Camera alle elezioni di Midterm: "Possono giocare a questo gioco ma noi possiamo giocare meglio, io di solito sono più bravo", ha detto il presidente.

"Sì c'è un partito democratico che è in grado di reagire, portare dei volti nuovi".

Читайте также: Inzaghi: "Ho rivisto la mia Lazio". E Immobile: "Segno di maturità"

In Europa l'unico segno più è quello del Ftse100 che sale dello 0,28%, mentre il Cac40 e il Dax30 scendono dello 0,2% e dello 0,47%, lasciando più indietro Piazza Affari dove il Ftse Mib arretra in area 19.400 con un ribasso dello 0,74%. "Ieri è stato un grande giorno, un giorno incredibile" per i repubblicani.

I risultati delle elezioni statunitensi di metà mandato stanno prendendo forma man mano che, seggio per seggio, collegio per collegio, vengono scrutinati i voti. Figlia di immigrati dalla Palestina, è la prima donna musulmana ad essere eletta al Congresso americano, nel suo distretto per la Camera in Michigan. Da questo punto di vista l'esito elettorale conferma un'incapacità dei democratici di intercettare l'America profonda e in un certo senso di "ammettere" che la ripresa di Obama e la risposta data alla crisi del 2008 hanno lasciato indietro un'ampia fascia della popolazione per di più beffata dalla bolla degli asset finanziari. Il quadro è ancora incompleto, ma sembra che i Democratici si riprenderanno la maggioranza alla Camera mentre i Repubblicani la manterranno al Senato, come da pronostici. Ma dovrebbe bastare a far capire alla società europea che contrattaccare è possibile, e a ciò che resta della sinistra europea che essa non avrà alcuna prospettiva di rinascita senza fare i conti - prima che con il "suo" popolo che l'ha abbandonata - con i cambiamenti demografici da cui il popolo è continuamente ridisegnato e con le scintillanti diversità di pelle, di cultura, di genere e di generazione che lo attraversano. La Casa Bianca ha fatto sapere che il presidente non ha nessun evento pubblico programmato per oggi. Laureato in giurisprudenza ad Harvard ha avuto una breve carriera nell'hip-hop a Los Angeles, dove con il nome 'AD the Voice', si è battuto sui temi della disparità sociale.

La democratica Elizabeth Warren, papabile candidata alla presidenziali 2020, ha vinto le elezioni in Massachusetts per il Senato. Tra le file del GOP, si sono confermati due ex sfidanti di Trump alle primarie repubblicane: Mitt Romney nello Utah e Ted Cruz in Texas. Poi una battuta anche sul Russiagate: "Non sono preoccupato dall'inchiesta" sul Russiagate, ha detto, perché la ritiene una "bufala" e ha assicurato che non vi metterà fine.

Il democratico Andrew Cuomo vince le elezioni a New York e viene confermato governatore dello Stato.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere