Pan di Stelle, arriva la crema spalmabile che sfida la Nutella

Share

Crema Pan di Stelle contro Nutella, Barilla getta il guanto di sfida a Ferrero. Questo è lo scenario che la casa del gruppo alimentare emiliano sogna di raggiungere.

Si tratta del secondo locale del genere aperto negli Stati Uniti, dopo quello di Chicago, e permette ai golosi di catapultarsi a pieno nel mondo Nutella a partire dall'ingresso con la porta sagomata sulla classica forma del barattolo con tanto di tettoia tonda e bianca che garantisce l'illuminazione e richiama il coperchio. Un'altra novità importante è che la ricetta prevede un pizzico di biscotto Pan Di Stelle sbriciolato, che dà un diversa consistenza alla crema alle nocciole. Di certo il nome non è stato scelto a caso, preso da uno dei prodotti di punta della Mulino Bianco che ha già avuto dei seguiti ad esempio con le merendine. Sì, la versione spalmabile dei biscotti preferiti dai più piccoli.

L'approdo del Nutella Cafè nella Grande Mela arriva dopo il successo dell'operazione risalente a un anno fa: il responsabile delle operazioni commerciali Rick Fossali, che ha coordinato il progetto, ha dichiarato che "l'incredibile risposta ottenuta a Chicago ci ha convinto a proseguire l'avventura, per continuare a raccontare un prodotto unico, versatile e amatissimo".

Nutella alla conquista di New York apre la caffetteria per i fan della crema piemontese
Condividi

Lo "sbarco" della crema spalmabile Pan di Stelle è previsto per il 2019, ma sui siti specializzati già impazzano le prime indiscrezioni.

Ad attendere gli acquirenti all'interno del locale un menù comprendente i piatti tipici delle caffetterie americane, con bevande uniche e speciali e caffè di tutti i tipi: crepes, waffle, brownies, french toast e il classico e intramontabile pane e Nutella.

F1, dopo Interlagos aprite il caso "Formulopoli" - Ocon da bandiera nera
Al termine della gara il pilota della Red Bull ha cercato di aggredire il collega della Racing Point, spintonandolo più volte. Vettel prima riesce a resistere ma poi si deve arrendere, dopo una serie di reciproche sportellate, al giro 46.

Haftar a Sarrj, 'non si cambia cavallo'
Al via nella giornata di ieri la Conferenza per la pace in Libia , che culminerà oggi 13 novembre a Palermo . Fra i vincitori locali, va escluso per ora il popolo libico che a breve termine non sentirà alcun beneficio.

Carmelo Zappulla, la famiglia: "Carmelo rischia la vita"
Carmelo Zappulla è stato operato e poi trasferito in terapia intensiva dove si trova tuttora in stato di coma farmacologico. Dopo aver scritto il libro autobiografico "Quel ragazzo della Giudecca".

Share