Di Maio e la replica a Boeri su "quota 100": "Basta allarmismi"

Condividere

"Quota 100 si farà".

E' ancora scontro tra il presidente dell'Inps Tito Boeri e il governo sulle pensioni.

Qui ci sono vari scenari.

"Non vogliamo fare da parafulmine - attacca Boeri - a promesse non mantenute". "Non c'è stato ridimensionamento delle aspettative", dice il presidente Inps. Rispondendo a una domanda sulle parole del presidente dell'Inps, Salvini ha commentato: "Sono orgoglioso che questo sia un governo che passa dalle parole ai fatti, c'eravamo impegnati con gli italiani a smontare una legge ingiusta come la legge Fornero e in questa manovra economica ci sono i primi miliardi di euro per uscire dalla gabbia di questa legge". Si parla di limiti di spesa e monitoraggio. Una terza possibilità naturalmente è che si parta molto bassi imponendo criteri molto più stringenti che 38 anni di contributi e 62 di età.

"L'idea di una dotazione piatta e costante a sette miliardi l'anno non è minimamente supportata da alcuna delle simulazioni che ci hanno chiesto".

Dal bianco e nero all'icona pop: 90 anni di Topolino
Si tratta di un evento ispirato alla figura originale di Topolino e al suo impatto sull'arte e sulla cultura popolare globale. Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli .

Fico: schiaffo alla Campania dire che servono altri inceneritori
Peccato che il sindaco della città campana si opponga, e il leader del carroccio l'ha invitato ad un'abbuffata:" Se li mangi i rifiuti ".

Pan di Stelle, arriva la crema spalmabile che sfida la Nutella
Questo è lo scenario che la casa del gruppo alimentare emiliano sogna di raggiungere. Crema Pan di Stelle contro Nutella , Barilla getta il guanto di sfida a Ferrero .

Pensioni quota 100 riforma: arriva il decreto legge. La misura sarà inserita nel provvedimento sul riordino delle pensioni annunciato dal governo.

Quota 100 sembra che secondo quanto riferito a dall'economista molto vicino alle posizioni della Lega Brambilla potrà essere raggiunto seguendo due modalità, ovvero 64 anni e 36 anni di contributi o 65 anni e 35 di contributi. (Boeri ndr) lo ha già fatto con Renzi.

Quota 100 pensioni e dipendenti pubblici: per i dipendenti pubblici oltre al meccanismo delle finestre viene introdotto anche un preavviso di 6 mesi che servirà agli uffici per gestire eventuali richieste massicce che potrebbero mettere in difficoltà il funzionamento stesso della macchina amministrativa. In particolare, il contributo di solidarietà dovrebbe portare poco più di un miliardo di euro nelle casse dello Stato in 5 anni e colpirà le pensioni di importo lordo superiore a 90.000 euro annui con scaglioni differenziati: per gli importi superiori a 90mila euro, ma inferiori a 130mila euro, il taglio sarebbe dell'8%, per salire al 12% per le pensioni fino a 200mila euro, al 14% per quelle fino a 350mila euro lordi annui, per poi passare al 16% per quelle fino a 500mila euro lordi annui, per arrivare al 20% se la pensione supera la soglia dei 500 mila euro lordi annui. Indicizzazione: Dal raffreddamento dell'indicizzazione arriveranno invece circa 300 milioni l'anno.

La decisione del Governo di proseguire con l'APE sociale appare particolarmente rilevante perché la misura è decollata come un'opzione sperimentale a partire dal primo maggio del 2017 e con un termine previsto alla fine dell'anno in corso.

Condividere