Giovane italiana trovata morta in Messico, giallo sulle cause

Share

Il corpo di Anna Ruzzenenti, un'istruttrice subacquea veronese di 27 anni, secondo quanto riferito dal quotidiano L'Arena, è stato rinvenuto a Playa del Carmen, una località balneare situata lungo la linea costiera caraibica della Riviera Maya, nella penisola dello Yucatán.

Una donna di 27 anni è stata trovata morta in Messico. La giovane era partita il 13 dicembre per un viaggio in Centro America. Successivamente potrà esserci il nulla-osta per il rimpatrio della salma in Italia.

Stati Uniti, scattata paralisi uffici governativi. Trump: Speriamo non a lungo
Altri 380.000 saranno invece mandati a casa, in congedo temporaneo, finché un accordo non verrà trovato. Circa 800mila dipendenti federali dovranno interrompere il loro lavoro e non saranno pagati.

Caos alla protesta Ncc: bruciate le bandiere del M5S
Per questo gli autisti sono scesi nuovamente in piazza, a Roma , anche oggi. Capite tutti che così è impossibile lavorare. Ncc sul piede di guerra anche a Napoli .

Giorgio Manetti: frecciatina a Gemma e la verità sulla nuova fidanzata
Una dichiarazione che farà infuriare la dama che, inaspettatamente, tirerà due bottigliette d'acqua addosso all'uomo. Oggi 19 Dicembre sarà nuovamente il turno del trono over , con tante accese discussioni e importanti decisioni.

Una vacanza al caldo, in Messico, che si trasforma in tragedia senza un perché. L'Ambasciata d'Italia a Citta' del Messico, in coordinamento con la Farnesina, segue il caso della connazionale Anna Ruzzenenti, deceduta in Messico, in stretto contatto con i familiari. Sconvolti gli amici e tutta la comunità di Bardolino dove la ragazza era molto conosciuta.

Share