Giovanni Martorana morto, l’attore de I cento passi trovato senza vita

Share

Aveva preso parte al film di Marco Tullio Giordana, I cento passi, e oggi l'attore palermitano 53enne Giovanni Martorana è stato trovato privo di vita nel suo appartamento di Monreale, in provincia di Palermo.

Il suo corpo è stato trovato stamani, riverso per terra nella sua abitazione di contrada Pezzingoli nei pressi di Monreale.

Stati Uniti, scattata paralisi uffici governativi. Trump: Speriamo non a lungo
Altri 380.000 saranno invece mandati a casa, in congedo temporaneo, finché un accordo non verrà trovato. Circa 800mila dipendenti federali dovranno interrompere il loro lavoro e non saranno pagati.

Vittoria Qualcomm, bloccata la vendita di tre modelli di iPhone
La società americana Qualcomm ha ottenuto il divieto di vendita in Germania dei modelli di iPhone 7 e 8 nella lite sul brevetto con Apple .

Milan, Scaroni conferma: "Il nuovo stadio? L'idea è farlo insieme all'Inter"
Il numero uno del Milan ha dichiarato che l'idea sarà quella di lavorare insieme all'Inter per la realizzazione di uno stadio . E cioè che siamo quarti. "La cosa importante è che abbiamo maschi e femmine, perché il calcio è per tutti".

Sembrerebbe essere rimasto ucciso da una stufa a legna l'attore Giovanni Martorana. Conosciuto con il soprannome di "U Saracinu", è morto a soli 56 anni a causa di un assurdo e terribile incidente domestico. La sua faccia - inconfondibile - era comparsa in numerosi film diventati cult per il cinema locale, e non solo.

Aveva recitato anche in "Quando sei nato non puoi più nasconderti", regia di Marco Tullio Giordana, "Io, l'altro" di Mohsen Melliti, "La matassa" di Giambattista Avellino e Ficarra e Picone, "Vento di Sicilia", regia di Carlo Fusco, "L'ultimo padrino", con la regia di Marco Risi. Martorana infatti aveva trovato spazio anche nella fiction di successo L'onore e il rispetto, al fianco di attori come Ben Gazzara, Ángela Molina e Vincent Spano. A quel punto Martorana, uno degli amici, gli risponde in perfetto palermitano: "Sé, quannu ce bientu.". E come ricorda adesso chi lo conosceva, Martorana in fondo "era qualcuno in un mondo di nessuno che si credono qualcuno".

Share