Tsunami in Indonesia: 170 morti, centinaia di feriti VIDEO

Share

La zona colpita è quella situata nei pressi dello stretto di Sunda Strait che separa le isole Sumatra e Giava: qui l'acqua dell'oceano ha colpito le spiagge, ricoprendole completamente e proseguendo la sua corsa per centinaia di metri. I morti sono almeno 168, secondo quanto riferito dall'agenzia indonesiana per la gestione dei disastri (BNPB).

A scatenare le onde anomale potrebbe essere stata l'eruzione di Anak Krakatau, un'isola vulcanica che si è formata dal vulcano Krakatoa. Il drammatico bilancio, ancora purtroppo provvisorio, e' di almeno 222 morti e 28 dispersi, i feriti sono 843 feriti: il numero delle vittime "crescera' sicuramente", ha ammonito il presidente indonesiano Joko Widodo, mentre i soccorritori sottolineano che molte delle aree colpite non sono state ancora raggiunte.

Real Madrid campione del Mondo: 4-1 all'Al Ain, a segno anche Modric
Al 79' ci pensa il capitano Sergio Ramos a chiudere la partita con un gol di testa su calcio d'angolo di Modric . La prima, già al 3', è capitata sui piedi dello spagnolo dopo un affondo di Llorente con deviazione sul palo.

Droni sulla pista dell'aeroporto di Londra-Gatwick: chiuso lo scalo
Le indagini, a cui collaborano anche esperti militari, non hanno ancora portato all'individuazione dei responsabili. Molti voli in arrivo sono stati dirottati verso altre destinazioni in Gran Bretagna e in Europa.

È morto lo scrittore Andrea Pinketts
Pinketts era malato da tempo di tumore e si è spento all'ospedale Niguarda di Milano , la sua città natale. Il suo genere letterario è stato il noir , anche se con più di qualche venatura grottesca .

L'onda impressionante ha distrutto numerose strutture tra cui anche alberghi, ha fatto inoltre strade tra gli impiegati della compagnia statale Pnl, che stavano festeggiando l'ultimo dell'anno. I dispersi sono almeno 30. Un video drammatico postato sui social media mostra un muro di acqua che si abbatte su un concerto del gruppo pop "Seventeen", trascinando via i membri della band dal palco. "Al momento, non ci risultano vittime tra gli stranieri, tantomeno australiani, dello tsunami" in Indonesia. Il bassista e un manager sono rimasti uccisi, altri 4 componenti del gruppo sono attualmente fra le decine di dispersi dopo la tragedia. L'eruzione era avvenuta il 21 dicembre, e lo tsunami ha colpito l'isola il giorno successivo, alle 21.30 (ora locale).

Share