Meteo, weekend prenatalizio con l'alta pressione: bel tempo e temperature in aumento

Condividere

Nel resto d'Italia tempo più soleggiato, ma con rischio di nebbie soprattutto sulla pianura padano-veneta, particolarmente persistenti fra Piemonte e Lombardia.

Nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi, non sono previste piogge.

Se questo sabato un po' ovunque ha fatto capolino il sole, all'antivigilia di Natale pur mancando la neve, che dunque imbiancherà soltanto le zone di montagna, saranno presenti nebbie e foschia, sia al nord, sia al sud. Via libera anche alle nebbie! Intensità dei venti debole con direzione dominante da E per tutto il giorno; le raffiche raggiungeranno circa 7 km/h.

Serie A, prorogata al 31 gennaio la chiusura del calciomercato
Una chiusura inizialmente fissata per il 18 gennaio , e che oggi è stata posticipata . Da gennaio , si torna all'antico .

Francesco Chiofalo: "Ho un tumore al cervello"
Per quanto sia pericolosa questa operazione e per quanto io non la voglia fare, sono costretto, non c'è un'alternativa". Francesco Chiofalo , ex concorrente di Temptation Island , ha appena annunciato di avere un tumore al cervello .

Juventus, Alex Sandro rinnova il contratto: in bianconero fino al 2023
Ai tifosi dico che darò sempre il massimo, come ho fatto finora, per migliorare ancora. La Juventus ha ufficializzato il rinnovo di Alex Sandro fino al 2023.

Sud e Sicilia: addensamenti anche estesi ma innocui sulla Sicilia settentrionale e prevalente soleggiamento sul resto dell'isola; molto nuvoloso su Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria, con deboli precipitazioni sulla Campania e in serata anche sulle restanti aree; cielo al più velato per nubi alte e sottili sul resto del sud. Possibili nevicate anche sulle Alpi durante la seconda parte della giornata ma solo oltre i 1500-1800 metri di quota. Questa situazione, persisterà probabilmente per diversi giorni e le temperature saranno pressoché costanti, risultando a tratti sopra la media del periodo, in particolar modo per quanto riguarda le massime; le minime invece rimarranno fredde ed in linea con la stagione, portando spesso a formazione di ghiaccio.

Temperature massime tra 4 e 6 gradi.

Condividere