Orrore a Roma, circoncisione casalinga per un bambino di 2 anni: morto

Condividere

Uno dei due è morto durante il trasporto in ospedale, l'altro è ricoverato in gravissime condizioni. L'autopsia accerterà le cause della morte del bimbo. Nel corso della perquisizione presso l'abitazione dell'uomo arrestato sono state sequestrati oggetti "da cui si desume l'abitualità della condotta contestata". Poi il trasferimento al Policlinico Universitario Agostino Gemelli, dove lotta fra la vita e la morte. La donna faceva scuola d'italiano a Roma. "Si tratta di due bambini ospiti in un centro d'accoglienza che l'Arci gestisce con il comune di Monterotondo dal 2009", spiega l'Arci di Roma.

"Aspettiamo che gli inquirenti accertino la verità", aggiungono dall'Arci spiegando che l'associazione intende costituirsi parte civile laddove fossero accertate responsabilità di persone che hanno provocato la morte del bambino.

Razer lancia mouse e tastiera per Xbox One
Razer Turret è compatibile anche con PC e arriverà sul mercato il primo trimestre del 2019 al costo di 249.99 dollari. Un apposito tasto Xbox apre immediatamente la dashboard di Xbox One per una navigazione senza interruzioni.

Roma, De Rossi: "Siamo tutti sotto osservazione. Io quasi a fine carriera"
A Roma si è parlato troppo di chi è partito e non di chi è arrivato: "La squadra è forte, i nuovi che sono arrivati sono forti". Sentiamo tanti pesi sulla schiena, siamo in un momento delicato e sappiamo che dobbiamo fare meglio di quanto stiamo facendo.

Sarri, messaggio a Higuain: "Mi piace moltissimo"
Stavolta c'è Higuain , in crisi con i rossoneri nelle ultime settimane, come perno per far leva sul Chelsea . D'altronde, il Pipita sta attraversando un momento di difficoltà e lo spagnolo ha poco spazio a Londra .

"Noi - proseguono - da anni siamo impegnati a favore della legalità e del diritto della salute e il rispetto religioso per tutti contro ogni forma di illegalità e cure "Fai da te" e le circoncisioni clandestine da personale e strutture non autorizzate e clandestine così Foad Aodi Fondatore Amsi e Co-mai dichiara con grande dolore per l'ennesima tragedia da circoncisione clandestina". Sul caso indaga la Squadra Mobile di Roma coordinata dalla Procura di Tivoli che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e lesioni gravissime. L'altro bimbo, ora ricoverato in gravi condizioni in ospedale, e' il gemello del piccolo morto. Da accertare al momento la natura dolosa o colposa dell'omicidio del bimbo di 5 anni.

Condividere