Fattura elettronica, come si paga il bollo?

Condividere

Oltre al discorso dei soggetti esonerati dall' obbligo c'è un altro tema su cui recentemente l' Agenzia delle Entrate ha fatto chiarezza. Ci sono in realtà associazioni che esprimono critiche sulla partenza della fattura elettronica obbligatoria fra privati e sollevano anche iniziative di protesta. Si tratta di un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare definitivamente il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.

Attenzione: il cedente (chi emette fattura) deve comunque comunicare "tempestivamente" al destinatario, per vie diverse dal sistema di interscambio, che l'originale della fattura elettronica è a sua disposizione nella sua area riservata del sito web dell'Agenzia delle Entrate.

Segnalazioni di "gravi malfunzionamenti e blocchi sul sistema di fatturazione elettronica" sul sistema di fatturazione elettronica "anche nella giornata di oggi (ieri, ndr.)".

Con il nuovo anno è scattato per i titolari di partita Iva l'obbligo della fatturazione elettronica, una novità che interessa anche migliaia di imprese agricole trevigiane. È possibile inviare una fattura direttamente all'indirizzo Pec fornito dal cliente? In generale, la sezione delle consultazioni è stata aggiornata e resa più fruibile, consentendo di visionare in modo distinto le fatture elettroniche emesse (in base alla data della fattura), quelle ricevute e quelle passive messe a disposizione.

Читайте также: Ticinonline - Jeff Bezos divorzia dalla moglie

E-fattura e "postino elettronico" - Ma cos'è la fattura elettronica? I contribuenti possono ora utilizzare, per esempio, la nuova funzione di verifica anagrafica massiva di codici fiscali o partite Iva. Oppure nel secondo caso l' archiviazione digitale nel caso di avvenuta comunicazione della PEC o del codice destinatario.

Per quanto riguarda l'importo da versare all'Erario viene specificato che sarà la stessa Agenzia delle Entrate a determinare la somma dovuta dal contribuente.

Il Codacons, associazione di consumatori, parla di "caos fiscale", annuncia l'intenzione di "presentare un esposto per interruzione di pubblico servizio e chiede di prorogare i termini per l'invio della documentazione, stante l'impossibilità riscontrata nei giorni scorsi da tanti e tanti utenti del sito dedicato alla fatturazione elettronica".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere