CLAMOROSO - Real Madrid-Ajax 1-4, spagnoli eliminati dalla Champions League! Tottenham ai quarti

Condividere

Fuori i campioni in carica dalla Champions League. Clamoroso a Madrid: il Real, che aveva vinto l'andata ad Amsterdam per 1-2 e aveva un piede ai quarti si fa rimontare al Bernabeu dai ragazzi terribili olandesi e vanno a casa. Gli spagnoli infatti, impegnati nel match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, sono stati sconfitti per 4-1 al Bernabeu dall'Ajax ed escono così dalla competizione. Ad inizio ripresa un paio di occasioni sterili per il Real, poi l'ennesima prodezza di una serata da incorniciare per Dusan Tadic, assoluto protagonista del Bernabeu che con una prodezza firma il 3-0 dell'Ajax. Dopo i due Clasici persi con il Barcellona, è arrivata la terza batosta consecutiva per la squadra di Solari, che ormai ha le ore contate in panchina. Oltre ai lancieri, anche il Tottenham si qualifica ai quarti dopo aver battuto per 0-1 il Borussia Dortmund grazie ad un gol di Keane. Il gol di Asensio (25') sembra riaprire la partita, ma una grande punizione di Schoene (27') chiude definitivamente la strada del Real.

Benatia: "Juve, con l'Atletico non è finita"
Poi però non ho più giocato. "Secondo me la Juve all'andata poteva giocare molto meglio, mi aspettavo facesse la partita". CRISTIANO RONALDO - "Quando vedi Cristiano Ronaldo , capisci subito che è un campione a tutti gli effetti".

È morto Keith Flint, cantante dei Prodigy
Keith Flint , voce e carismatico frontman dei Prodigy , è stato trovato morto questa mattina (lunedì 4 marzo) nella sua casa nell'Essex , in Inghilterra .

Lazio, Lotito: "Ho rifiutato una grossa offerta per un calciatore"
Una città si ferma per il derby , ma anche per scoprire le carte per la corsa Champions ed Europa League. "Non è così. Non vuole essere una frecciata alla Roma , è solo una constatazione oggettiva sulla base delle vittorie ottenute.

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui (81' Veltman), de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (73' de Wit), Van de Beek, de Jong; Ziyech, Tadic, Neres (74' Dolberg).

Condividere