Sala pressa Inter e Milan: "Ora il progetto sullo stadio"

Condividere

Non solo. Il progetto, secondo Repubblica, sarà il più innovativo d'Europa e il viaggio negli Stati Uniti di Ivan Gazidis e Alessandro Antonello (ad di Milan e Inter) accompagnati dai consulenti dell'advisor Goldman Sachs è servito per studiare modelli di stadi ultra moderni, con tetto retraibile, facciata intercambiabile e con prato e primo anello interrati, per limitare l'impatto urbanistico sul quartiere. La demolizione dell'attuale stadio di San Siro infatti non sarebbe vista con favore dall'attuale giunta comunale così come da diversi elementi interni alle due dirigenze di Milan e Inter, tuttavia la creazione di un secondo impianto (gestito autonomamente da una delle due società) potrebbe essere la strada scelta per permettere all'altra di lavorare, sempre in singolo, sulla ristrutturazione dell'attuale Meazza.

Non è la prima volta che Inter e Milan parlano di nuovo stadio con le idee tutt'altro che chiare. La chiave per finanziare parte dei costi del nuovo progetto saranno i cosiddetti naming rights, diritti sul nome dal valore minimo di 25 milioni di euro all'anno. Alternativamente fare un nuovo stadio nell'area dell'Ippodromo. Il sindaco milanese, Beppe Sala, attenderà sviluppi e il progetto definitivo del nuovo stadio. Durante i lavori le due squadre continuerebbero a giocare a San Siro per spostarsi di qualche centinaio di metri nel più breve tempo possibile. Se Milano avrà in tandem con Cortina le Olimpiadi invernali del 2026 la cerimonia inaugurale si terrà proprio nel nuovo San Siro.

Sportitalia: Venezia, esonerato Zenga. In arrivo Cosmi
Il 60enne umbro, esploso alla guida del Perugia di Materazzi e Liverani, è il terzo allenatore della stagione per i lagunari. Per lui un contratto fino al prossimo giugno .

Juventus: i bianconeri fanno sul serio per Rubén Dias!
Infatti, secondo indiscrezioni la Juventus ha iniziato una trattativa con il Benfica per il giovane centrale Ruben Dias . La squadra bianconera avrebbe avviato i rapporto con il Flamengo per Wesley; laterale difensivo di destra, classe 2000.

Lazio, Lotito: "Ho rifiutato una grossa offerta per un calciatore"
Una città si ferma per il derby , ma anche per scoprire le carte per la corsa Champions ed Europa League. "Non è così. Non vuole essere una frecciata alla Roma , è solo una constatazione oggettiva sulla base delle vittorie ottenute.

Questa mattina La Repubblica ha riportato alcune indiscrezioni riguardanti il futuro impianto sportivo nel quale giocheranno Milan e Inter. Ci sarà anche un palazzetto da 5mila posti per eventi musicali.

Condividere