Flop Juve, la madre di Ronaldo:"Mi ha detto: Non faccio miracoli"

Share

Non è bastato nemmeno l'arrivo di Cristiano Ronaldo per riportare la Champions League a Torino.

Questa mattina il titolo della Juventus in Borsa è infatti arrivato a perdere fino al 24%. Per questo motivo, il titolo è stato sospeso temporaneamente e poi riammesso con un -19%. Per l'esattezza sono stati bruciati circa 300 milioni di euro in termini di capitalizzazione e il titolo alla chiusura di Piazza Affari aveva perso il 17,69%. Ieri alla chiusura le azioni venivano scambiate a 1,69 euro, mentre adesso - dopo che in apertura hanno toccato un minimo a quota 1,27 euro - si attestano a 1,41 euro.

Antonio Cassano nei guai: indagato per resistenza a pubblico ufficiale
Secondo quanto ricostruito dall'accusa, FantAntonio avrebbe insultato i vigili che gli hanno chiesto di accostare. Intanto il legale di Cassano, l'avvocato Pietro Bogliolo, ha già fatto opposizione contro la multa.

Valdarno (Ar), muore una 21enne. Confermata la causa: è meningite
I familiari hanno chiamato il 118 ma al loro arrivo i sanitari hanno potuto solo constatare il decesso . Purtroppo però non c'è stato nulla da fare, la ragazza è praticamente morta nel suo letto.

Parigi, ultim’ora: la cattedrale di Notre Dame è tra le fiamme
A Parigi i cittadini con il naso all'insù hanno intonato canti gurdando la cattedrale in fiamme . Costruita tra il 1163 e il 1344, ha resistito anche alla Rivoluzione Francese.

Anche dal punto di vista societario, l'eliminazione dalla principale competizione europea equivale ad un grave danno economico. È lecito riflettere su un investimento superiore ai 100 milioni (il fatturato dell'Ajax è inferiore ai 92 milioni) per un singolo giocatore che non ha migliorato i risultati sportivi di una Juve vincitrice dello Scudetto e fuori ai quarti come l'anno scorso. Il tutto senza considerare il potenziale botteghino di oltre 5 milioni di euro che avrebbe portato l'Allianz Stadium nel match di semifinale contro Tottenham o Manchester City.

Share