Inter, occhi su Pellegrini con Radu nell'affare. Ma c'è anche il Milan

Condividere

I nerazzurri potrebbero provare a inserire nell'affare il cartellino del portiere Radu, che ha disputato un'ottima stagione al Genoa e che piaceva alla Roma già la scorsa estate.

E' stata una stagione dove mi sono tolto qualche soddisfazione ma è stata anche un stagione, non negativa, però non quello che mi aspettavo. E ' un momento importantissimo per noi, ci arriviamo con la corda tirata al punto giusto.

Con Nicolò abbiamo un bel rapporto, giochiamo e scherziamo perché penso che anche questo sia importante.

LE AVVERSARIE EUROPEE - "Non mi interessa essere valutato dalle sconfitte degli altri".

Non mi interessa, mi interessa fare valutazioni sul nostro cammino, su quello che è stato il nostro lavoro. "Vuol dire che quel gap è stato ridotto". Purtroppo poteva succedere. Il fatto di dover giocare queste partite qui purtroppo non essendo messi benissimo, poi ti traina dentro anche le partite successive che ti mettono a rischio il campionato, non è solo l'uscita. Quei calciatori lì che hai a livello mentale e muscolare ad un livello difficile poi nella partita successiva ci arrivi con difficoltà. Il centrocampista della Roma spaventa i tifosi: "Io qui to bene anche perché mi sento a casa e sono in una delle società più importanti". Mi aspetto ci sia la considerazione corretta del momento che si sta vivendo. "Si ritrova un po' di serenità con le vittorie e Ranieri ti dà la giusta carica che serve".

Non è esattissimo, Borja Valero c'è. Sarà emozionante ritrovare la sua ex squadra: "Tiro sempre una riga dietro di me per essere invogliato a guardare avanti".

Tragedia in Portogallo, autobus precipita: 28 morti
Il sindaco di Canico Filipe Sousa ha dichiarato: " Ci sono dei morti ma il numero di vittime non è ancora certo ". Un bus turistico sarebbe precipitato su una casa in una scarpata nell'isola di Madeira, in Portogallo .

Vittorio Sgarbi: "Notre Dame? Una cartolina, non abbiamo perso nulla"
Questo pianto generale è inutile, è una tragedia legata a un simbolo perfettamente recuperabile. All'interno non ci sono opere antiche, ci sono i muri e alcuni affreschi del secondo 800.

Yanis Varoufakis: Salvini è il prodotto della Depressione
L'ex ministro delle Finanze greco, candidato alle europee con DiEM25, ha paragonato il ministro degli interni italiano a Hitler e Mussolini .

PROBABILE FORMAZIONE - Contro l'Udinese Ranieri ha schierato la coppia Dzeko-Schick, ma non è detto che l'esperimento venga riproposto sabato sera: "Non ho cambiato idea, ho fatto il farmacista, sapevo le problematiche che avevo in squadra".

Incontrare la Roma cosa vuol dire ancora per lei? . Poi è chiaro che vanno fatte collimare, ci sono necessità per cui bisogna colmare. Noi abbiamo Lautaro e Icardi che stanno facendo molto bene, Keita ha svolto correttamente il suo lavoro. Da quel momento la fine di un idillio e l'inizio di un botta e risposta a distanza, con il tecnico toscano costretto a difendersi da tutte le accuse, un po' come a Milano con Icardi ma questa è tutta un'altra storia.

DZEKO - "Oggi si parla dei nostri, Dzeko dobbiamo affrontarlo è un avversario temibilissimo. Per il mercato chiedete ad Ausilio". "Componenti che ci hanno permesso di giocare questa partita per un risultato importante".

AJAX MODELLO - "Non è una partita, è una partita".

Tottenham e Barcellona in semifinale di Champions, l'Eintracht in semifinale di Europa League. Nainggolan? In stagione ci siamo sentiti. Se uno ha un problema, sapere che tu puoi dargli una mano è positivo.

Condividere