Vasco, 29 volte a San Siro in 29 anni

Condividere

"La scaletta c'e', e' pronta e perfetta".

E' la prima volta in assoluto che un artista si esibisce per 6 concerti in questa location: "Occuperemo lo stadio per una quindicina di giorni" dice il rocker di Zocca presentando il più lungo soggiorno rock della storia in uno stadio, praticamente un bivacco. Un altro record di Vasco Rossi che con il filotto di Vasco Non Stop Live 2019 diventa il primo artista in assoluto a suonare così tante volte di seguito allo Stadio Meazza di Milano. Il Vasco Non Stop Live 2019 vedrà ben otto concerti in programma con 330.000 biglietti che sono già stati venduti.

Con la sua inesauribile energia, ha il sincero desiderio di "Komunicare" e condividere le sue esperienze con i suoi: la "combriccola del Blasco" in realtà oggi è un vero e proprio popolo, quelli che fin dagli inizi lo ascoltano e lo tramandano; non si è mai visto un artista che piace a 3, 4 generazioni contemporaneamente.

Dopo Modena Park, Vasco chiude il cerchio della sua prima vita e sceglie con Non Stop Live di essere "sempre" in tour ogni anno.

"CSdB. Ci siamo di brutto", annuncia il cantante su Facebook. E diversa, perché diverso è il tema che le lega tutte, più adatto ai tempi.

Читайте также: Benzina alle stelle In autostrada 2 euro a litro

Intanto, emergono i primi dettagli sulla scaletta dello show che arriverà anche alla Fiera di Cagliari per due sere, il 18 e 19 giugno. E se un anno fa si riallacciava il discorso post Modena Park con la domanda 'Cosa succede in città?', l'incipit del 2019 è più diretto: 'Qui si fa la storia': "La disperazione è già qui/c'è solo un modo/che io conosco/la disperazione la soffochi con me/con me...".

Il valore inestimabile di un concerto che aggrega, la musica che consola e aiuta nei momenti difficili.

Ma le anticipazioni sul nuovo tour non si fermano qui: tra i circa 30 brani in scaletta, per due ore e mezza di spettacolo rock potente e tiratissimo, ci saranno 'La Verità' e 'Mi si escludeva', ma anche alcuni interessanti ripescaggi di brani dai testi ancora attualissimi che mancano da parecchio tempo nei suoi live, come 'Ti taglio la gola' e 'Portatemi Dio', rivisitati questa volta in chiave punk rock.

"Confermato il Gallo al basso (al secolo Claudio Golinelli), che si alternerà sul palco con il "Torre", Andrea Torresani, musicista di sostanza che già abbiamo ammirato lo scorso anno. Per il resto tutti confermati", svela Vasco sempre via Facebook. L'entusiasmo e l'energia di Beatrice Antolini, Polistrumentista Polivalente! Frankie Goes To Hollywood, Frank Nemola per tromba cori e sequenze. "Da Los Angeles Matt Laug alla batteria e Stef Burns alla chitarra solista".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere