Foto nella cripta del nonno, Instagram cancella l'account della Mussolini

Condividere

Cala la mannaia della censura di Instagram per Alessandra Mussolini, dopo che l'europarlamentare di Forza Italia ha pubblicato delle foto durante l'ultima visita alla cripta di suo nonno Benito. Sono stata felice e commossa anche di aprire la cripta. "Però esiste e lo dobbiamo affrontare".

"Questa vera e propria discriminazione offende non tanto sul piano politico (in un momento importante della campagna elettorale mi viene impedito l'utilizzo dei social), ma soprattutto dal punto di vista personale", scrive ancora la parlamentare europea.

"Caso Siri", diventa un giallo l’incontro con Conte. Il premier: "Datemi tempo"
In questo contesto deve essere inserito anche il mio ruolo sul caso Siri ", spiega Conte . E poi precisa: "non ho letto l'intervista ma i tempi della giustizia sono altri ".

Inter, Nainggolan polemico: "A Roma più calore, Milano è solo business!"
A Milano ", ha invece puntualizzato il centrocampista centrale belga, " gira tutto più intorno al business , è un po' più competitiva ".

Sparatoria fuori da una sinagoga a San Diego in California: diversi feriti
Tra i feriti ci sarebbero anche dei bambini; ignoti i motivi dell'aggressione, sul posto polizia e ambulanze. Diversi vicini hanno riferito al sito del San Diego Union Tribune di aver udito i colpi d'arma da fuoco .

Non è la prima volta che un Mussolini viene censurato dai social. "Ovviamente non mi fermeranno nè ora nè mai!". "Aspetto ora che gli attenti gendarmi dei social e la #PoliziaPostale facciano il loro lavoro #Instagram #Facebook".

Condividere