Napoli, Ancelotti: "Periodo negativo alle spalle. Mertens resterà ancora con noi"

Condividere

La migliore risposta l'ha data il campo: il Napoli riscopre Younes e incorona Mertens erede di Maradona.

Coppa di Francia a sorpresa: vince il Rennes, Psg ko ai rigori
In questo frangente, Neymar colpisce alla bocca con un pugno il tifoso e rischia davvero grosso per questa sconsiderata reazione. Ai giornalisti parla riguardo i giovani del Psg dicendo: ‹‹In spogliatoio dobbiamo essere più uomini e più uniti.

Davide Ancelotti: "Ci vuole pazienza ma questo Napoli vincerà"
Tuttavia Carlo Ancelotti , almeno sulla carta, ha ottenuto gli stessi risultati del suo predecessore se pur al suo primo anno.

Atalanta, Gasperini: "Momento fantastico. Coppa Italia o quarto posto? Entrambi"
La Fiorentina ha vinto l'ultima delle sue sei Coppe Italia nel 2001, l'Atalanta ne ha vinta solo una, nel 1963. La partita, calcio d'inizio ore 20.45, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva in chiaro sulle reti Rai.

Continua il record negativo del Frosinone Calcio, che dopo la pesante sconfitta casalinga in casa di oggi contro la SSC Napoli di Carlo Ancelotti, rimane ad una sola vittoria in casa. "Lo spero, ma spero ancora di più che possa esserlo per tutta la squadra" ha confessato a Dazn Younes. Al minuto 19' Dries Mertens firma il gol del vantaggio con una punizione esemplare. E non abbia mai permesso al Napoli di rilassarsi, nonostante la formazione ultraoffensiva schierata da Ancelotti, con terzini di spinta come Malcuit e Ghoulam. Complimenti a lui che ha raggiunto una leggenda come Maradona. Due gol e anche tre legni di Callejon (2) e Ruiz, così il Napoli ristabilisce la distanza di sicurezza dall'Inter (otto punti ), fortifica il secondo posto e toglie speranze di salvezza al Frosinone, che per la retrocessione aritmetica in serie B aspetta l'esito della sfida tra Atalanta e Udinese. Stiano sereni che vedo il futuro del Napoli molto in alto. Il prossimo anno, nelle mie idee, ci sarà ancora. La prossima stagione sarà quella della consacrazione per me. "Io darò il mio massimo per la città e la squadra, è il mio obiettivo. Ci sono quattro partite e vogliamo giocarle al massimo cercando di fare più punti possibile, chiude a quota 80 sarebbe l'ideale".

Condividere