Scintille Wanda Nara-Cassano in tv: "Sei amico di Spalletti"

Share

Mi è piaciuto come ha giocato, si è sacrificato per la squadra.

"Sono stata a letto con Mauro Icardi, che c'è di male?".

Le immagini sono presenti sia all'interno delle IG Stories della protagonista che sotto forma di post. E' necessario convincersene tutti psicologicamente: "i tifosi, i dirigenti e noi giocatori", ha detto alla Gazzetta dello Sport. E se giochi per la squadra, la squadra ti aiuta a fare più gol. Clicca qui per guardare la foto che in pochi minuti ha ottenuto oltre 40.000 likes. Insomma uno scatto davvero bollente che ha suscitato lo stupore dei fan che hanno mostrato un leggero disappunto sulla posizione che Wanda e Mauro hanno adottato in fotografia.

Alta tensione in Champions League: scontri tra tifosi a Barcellona
Le forze dell'ordine sono prontamente intervenute, anche se ben tre poliziotti sono rimasti feriti negli scontri. Barcellona-Liverpool è la partita di andata della seconda semifinale di UEFA Champions League .

Problema cardiaco per Iker Casillas: ricoverato d’urgenza in ospedale, è fuori pericolo
Nella mattinata di oggi, il portiere del Porto Iker Casillas ha sofferto di un infarto al miocardio , definito acuto. Il portiere del Porto ha avutoun infarto durante l'allenamento con la squadra.

Frosinone-Napoli, Ancelotti: "Insigne e Allan non ci saranno, rientra Albiol"
Più che altro sono calate un po' le motivazioni, a volte alla prima difficoltà ci smarriamo, come con l'Atalanta . Come si recupera? Supportandolo, aiutandolo, mettendolo nelle condizioni ideali per farlo esprimere.

L'Inter ha pareggiato la sfida con la Juventus. Ragion per cui l'Inter chiederebbe un pesante conguaglio economico, di circa 75 milioni. "Icardi e Perisic a casa". Tutti aspettiamo il vertice dei prossimi giorni. A Madrid, Zidane è alle prese con un Real Madrid che continua a collezionare figuracce (è stato appena sconfitto dal Rayo Vallecano). Certo, dopo c'è stato il disastro con l'Ajax, e anche il City è andato a sbattere in Champions. Al momento non risultano cambi di idea da parte di Guardiola, poi per carità, tutto è possibile nel calciomercato. Siamo coscienti che lottiamo per un solo posto: "fuori ci troviamo bene insieme, in allenamento poi ognuno fa il suo". Infine su Ronaldo: "Cosa gli ruberei?"

Eppure ancora non si hanno notizie certe sul proseguo della sua carriera: c'è chi parla di permanenza a Milano, chi di addio e in questo caso si aprono svariate possibilità che vanno dalla Juventus in Italia al PSG e all'Atletico Madrid all'estero.

Share