L'Hellas Verona ha esonerato Fabio Grosso

Condividere

Sconfitta fatale contro il Livorno, Fabio Grosso esonerato. Ai microfoni di Tele Arena, il presidente del club Maurizio Setti ha commentato in questo modo la decisione presa dalla società: "Sapete come la penso". Quella di oggi è stata una partita non interpretata con orgoglio e credo che sia giusto che sia io a comunicare direttamente questa decisione. "Il nostro obiettivo è tornare in Serie A e quindi, anche se a malincuore, sono costretto a sollevare il nostro allenatore dall'incarico". "E' una sconfitta di tutti".

Seaman sicuro: "Ramsey? L'Arsenal è più grande della Juventus"
Sono arrivato che ero un ragazzo giovane e ora sono un uomo spostato e con tre bambini, e pieno di orgoglio e ricordi di cui farò tesoro.

Scaroni: "Senza la Champions impatto economico immediato"
La partita di Coppa Italia era stata preceduta da determinati episodi, mi sarei aspettato maggiore attenzione. Ho questo filmato e l'ho mandato al presidente del Coni, a quello della Figc e della Lega.

Zaniolo Roma, parla l’agente: "Aspetto che qualcuno della società mi chiami…"
Antonio Felici avverte: " Non vorrei che fosse in atto una straordinaria operazione di depistaggio ". Ha un contratto da giovane, è arrivato a inizio anno.

Cambio della guardia in casa Verona dopo la sconfitta interna contro il Livorno nella 36esima giornata del campionato di Serie B (CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS). L'Hellas, al momento, è sesto in classifica con 49 punti in zona playoff, con due lunghezze di vantaggio su Perugia e Cittadella.

Condividere