Latitante siciliano arrestato in aeroporto ad Amburgo

Condividere

Salvatore Quattrocchi, 33 anni, destinatario di un mandato di arresto europeo, e' stato bloccato nell'aeroporto di Amburgo in seguito a un'operazione congiunta fra le autorita' tedesche e quelle italiane nell'ambito del progetto Wanted 3 finalizzato alla cattura dei latitanti piu' pericolosi. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile e dallo Sco, coordinate dalla Procura di Siracusa, hanno consentito di individuare in Germania il ricercato per rapina aggravata e traffico di sostanze stupefacenti.

La rapina, in particolare, perpetrata nel mese di novembre 2016, era stata posta in essere con efferatezza. Quattrocchi, insieme ad altre 3 persone già arrestate e condannate, con il volto coperto e armato di pistola, aveva fatto irruzione nel negozio minacciando il commerciante con un'arma, ma anche colpendolo con calci, pugni e con la stessa pistola. I banditi si erano impossessati di gioielli per un valore di circa settantaquattro mila euro.

Читайте также: Chewbacca addio: Star Wars in lutto, è morto l'attore Peter Mayhew

L'attività investigativa conseguente, oltre ad evidenziare la responsabilità del latitante per la rapina, aveva consentito anche di acquisire elementi probatori di reità a suo carico per l'acquisto, il trasporto e lo spaccio di stupefacenti di tipo marijuana e cocaina.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere