Udinese-Inter, le formazioni ufficiali: Spalletti rilancia Lautaro, Borja con Brozovic

Condividere

Le prossime gare possono essere tutte decisive da qui alla fine, bisogna vedere anche quanti punti faranno le nostre sei rivali per la corsa Champions.

Mister, le hanno dato fastidio le foto postate da Icardi sul suo profilo instagram? Non so a cosa vi riferiate di preciso. Il salto dal Cagliari all'Inter non è mai semplice, neanche per un calciatore che ha ormai assaggiato il palcoscenico della Nazionale, ma inserito nel giusto contesto e programmando la sua crescita, il colpo Barella potrebbe effettivamente portare molti benefici. E finché non sarà chiaro se Spalletti resta o meno, di definitivo non può esserci proprio nulla. Non una assenza da poco perché il giocatore è stato sempre più spesso utilizzato da Spalletti al quale ha affidato le chiavi della mediana insieme ad un altro insostituibile, Brozovic. L'ultimo bollettino medico ha fatto desistere il tecnico che adesso dovrà adottare qualche altra soluzione per evitare brutte sorprese in Friuli. Ieri sera, guardando Eintracht-Chelsea, mi è venuto in mente che noi siamo l'unica squadra a non aver subito gol in casa loro. Per quale motivo non si dà la stessa importanza ai difensori.

Venezuela, la Russia avverte gli Usa: "No a interventi militari pro Guaidò"
Frattanto, Donald Trump ribadisce che sulla questione venezuelana sono "aperte molte opzioni", compresa quella militare. La fine definitiva dell'usurpazione è iniziataoggi.

"Tentativo di golpe in corso", cosa sta succedendo in Venezuela?
Il governo di Nicolas Maduro ha annunciato di aver intrapreso azioni contro un gruppo di militari traditori vicino a Caracas . Cabello ha definito uno "spettacolo grottesco" l'azione di Guaidò , che ha assicurato di avere i militari dalla sua parte.

Magalli lascia la fidanzata 22enne: 'All'ennesima videochiamata di notte ho detto basta'
Nessuno dei due ha mai confermato una relazione ufficiale, anche se Magalli ha terminato lo sfogo parlando di " un'amicizia speciale".

ELOGIO DIFESA E SCELTE FUTURE - "Non sono d'accordo quando si dice che siamo dipendenti da un calciatore".

La squadra di Spalletti quindi non riesce a effettuare lo scatto necessario per chiudere virtualmente in anticipo la rincorsa ad un posto in Champions: i nerazzurri salgono a 63 punti, per il momento cinque in più rispetto alla Roma quinta in attesa dei risultati della domenica ed in particolare dello scontro diretto tra Lazio ed Atalanta.

Condividere