Inter, con Conte o Spalletti l'obiettivo non cambia: Chiesa resta in pole

Condividere

Arrivare in zona Champions è ormai un'ossessione per Ranieri, che vuole lasciare la panchina della Roma compiendo una mini-impresa. In regalo Conte avrà anche un centrocampista di profilo internazionale, in tal senso, considerato che l'Inter ragiona su Gundogan in ottica 2020, hanno ripreso quota le possibilità di rivedere a Milano Mateo Kovacic che rientrerà a Madrid dalla stagione al Chelsea ma è destinato a essere solo di passaggio alla Casa Blanca. E lo sa bene anche l'ex ct azzurro, che sembrerebbe spaventato proprio da tanta attesa, dalle enormi aspettative che i tifosi giallorossi ripongono in lui.

Alberto Urso criticato da Radio 105, la radio partner di Amici
Maria De Filippi affronterà pubblicamente la questione o con la sua eleganza, ignorerà l'accaduto? Radio 105 , la radio ufficiale del programma.

MotoGp a Jerez, podio tutto spagnolo. Vince Marquez
La classifica generale vede Marquez in vetta (70 punti), secondo Rins (69), terzo Dovizioso (67), quarto Rossi (61). Al 10° giro Marquez inizia ad allungare su Quartararo, il primo degli inseguitori, incalzati dall'arrembante Rins.

L'Hellas Verona ha esonerato Fabio Grosso
L'Hellas , al momento, è sesto in classifica con 49 punti in zona playoff , con due lunghezze di vantaggio su Perugia e Cittadella.

Secondo i più esperti la prima scelta di Conte resterebbe la Juventus, con cui ha avuto una storia d'amore prima da calciatore e poi da tecnico e dove tornerebbe più che volentieri se l'incontro tra Agnelli e Allegri portasse alla rottura, e la prima alternativa al club bianconero è l'Inter. Per questo si sarebbe avvicinato nelle ultime ore all'Inter, ma senza chiudere la porta ai giallorossi. Più marottiana. Bisogna capire se Zhang deciderà di approvare un cambiamento che sarebbe economicamente molto costoso. Intanto da Trigoria arrivano decise smentite verso l'interessamento a Mourinho, che non rientrerebbe nei progetti della Roma. Lo riporta La Repubblica.

Condividere