Guida autonoma su strada, arriva la prima autorizzazione - Norme e Istituzioni

Condividere

La Direzione generale Motorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha rilasciato l'autorizzazione alla sperimentazione su strada pubblica della driverless car.

L'autorizzazione riguarda la richiesta di circolazione di un veicolo a guida autonoma della VisLab S.r.l. Il via libera arriva dopo l'avallo da parte dell'Osservatorio tecnico di supporto per le Smart Road, espresso alla prima domanda di autorizzazione alla sperimentazione, che era pervenuta lo scorso 22 marzo. Ora VisLab potrà portare su strada i suoi progetti, in precisi tratti stradali nella sua città e a Torino. A condurre i test sarà un unico veicolo, con numero di telaio specifico e dotato di contrassegno. Tutto questo nel rispetto delle prescrizioni dettate dal gestore delle strade e alla presenza di un supervisore che assista il test e che sia in grado di assumere il controllo del veicolo in caso di necessità o avaria: il fine ultimo, nemmeno a dirlo, e quello di garantire la piena sicurezza dei collaudi. La sperimentazione teoricamente potrebbe partire già domani ma prima bisognerà attendere che i comuni avvisino l'utenza.

Cagliari furioso, il ds Carli: "Rigore assurdo, il Var è una barzelletta"
Il Corriere dello Sport analizza la prestazione arbitrale di Chiffi , che ha diretto il posticipo Napoli- Cagliari . Mi rompe le scatole quando diventano protagonisti , ci sentiamo presi in giro da una decisione cervellotica .

Furto in casa Bernardeschi: a scoprirlo la fidanzata
La ragazza, rincasando, aveva trovato la porta blindata divelta (è probabile che sia stata utilizzata una spranga di ferro). Ma il colpo non è andato a segno per il rientro anticipato della compagna del calciatore della Juventus .

MotoGp a Jerez, podio tutto spagnolo. Vince Marquez
La classifica generale vede Marquez in vetta (70 punti), secondo Rins (69), terzo Dovizioso (67), quarto Rossi (61). Al 10° giro Marquez inizia ad allungare su Quartararo, il primo degli inseguitori, incalzati dall'arrembante Rins.

Trattasi di una notizia molto importante perché questo atto formale del Mit è da considerarsi come il preludio di tutte quelle sperimentazioni che potranno essere condotte in Italia in futuro sui veicoli autonomi. VisLab è stata fondata dal professore Alberto Broggi nel 2009.

Condividere