Pallotta show: il presidente della Roma contro tutti

Condividere

Pallotta stadio Roma - James Pallotta è tornato a parlare del futuro stadio della Roma. "La sfida più grande che deve vincere la MLS è l'eterno confronto con le leghe europee - ha spiegato il presidente giallorosso -". Il progetto "Stadio della Roma" non sarebbe a rischio, anzi Pallotta si sentirebbe molto vicino ad arrivare alla conclusione dell'iter burocratico e alla posa della prima pietra, ma il continuo slittamento ingiustificato di riunioni lo ha infastidito. Ci sono delle limitazioni che non ne permettono la crescita e non ci sarà mai la possibilità così di attrarre i grandi campioni: "sarò probabilmente già morto quando sarà divenuta di interesse mondiale".

"I ricavi degli sponsor sono cresciuti in maniera direttamente proporzionale all'engagement che il club ha saputo raggiungere sul web. Ritengo il reparto digital della Roma il migliore nell'ambito sportivo". "Il nuovo stadio? Nessuno sa quanto ci sia voluto per costruire il Colosseo, ma noi di sicuro ci stiamo avvicinando", ha sentenziato da Miami Pallotta, sempre in attesa di novità dal Comune per il via libera ai lavori.

Antonio Conte svela nuovi indizi sul suo futuro
In percentuale diciamo che al 60% tornerò in Italia , al 30% lavorerà all'estero mentre per il 10% resterò ancora disoccupato". Questa un'anticipazione delle parole dell'ex ct della Nazionale: "A settembre sarà l'allenatore del Milan? ". "No".

Amici 2019 serale, la sesta puntata del 4 maggio 2019
Il tenore ha subito accettato, chiedendo però che il perdente abbandoni la scuola. A duettare con i ragazzi in gara: Al Bano e Massimo Ranieri .

Cancelo in rotta con Allegri, Jorge Mendes tratta col Manchester United
Sarebbero già in corso dei contatti tra Jorge Mendes, procuratore del calciatore, e i Red Devils . In campionato il giocatore ha disputato 23 gare, mettendo a segno 1 gol e solamente 3 assist.

"Produciamo sette ore di contenuti video originali. Tre di queste nove tra l'altro sono in bancarotta e ne ora mancano sei per concludere". "Prendiamo molte cose dai tifosi più talentuosi che realizzano cose come mandare i propri disegni per loghi o prodotti".

Condividere