Lite in diretta tra Del Debbio e Cecchi Paone: "Fascista"

Condividere

A 'Dritto e rovescio' si parla di Europa e gli animi si infiammano, soprattutto quelli di Alessandro Cecchi Paone e Daniela Santanché, protagonisti di uno scontro in cui il giornalista arriva a dare della fascista alla 'Pitonessa'. E addirittura riesce nell'impresa impossibile di mettere d'accordo Daniela Santanchè e Marco Rizzo, evidentemente sconcertati da quanto sta accadendo. "Dovete ringraziare l'Europa, non scordatevi cos'è successo 75 anni fa" ammonisce la Santanché in rappresentanza di Forza Italia. "Sei una fascista, se avessero vinto i fascisti non saremmo qui" sbotta. "Alessandro fermati, stai esagerando".

Ed è a questo punto che il padrone di casa Paolo Del Debbio perde le staffe e richiama Alessandro Cecchi Paone all'ordine. Per poi aggiungere "Sei un pirla". Ma Cecchi Paone, che pare non attendesse altro, si mette al centro dello studio per urlare "Io sono un liberale pirla, orgoglioso di essere un liberale". E lo invita a lasciare lo studio: la seconda parte della bagarre ha inizio tra gli applausi dello studio in fermento...

Читайте также: Mooks apre a Napoli il primo Book and Bed

Apriti cielo. "Io ti butto fuori dalla trasmissione" si infervora il conduttore nel duro faccia a faccia con il suo ospite, che poco dopo si calma e si risiede. "A me fascista non lo dici". "Tu non ti puoi permettere, mi hai dato del liberale pirla", ribatte Cecchi.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere